Attualità

Parcheggio gratuito per i disabili a Chieti: “Vogliamo una città più inclusiva”

Il sindaco e l’assessore Rispoli annunciano l’aumento del numero di stalli dedicati, soprattutto nei pressi di uffici e strutture di comunità

La giunta Ferrara conferma la sosta auto gratuita per i disabili su tutto il territorio cittadino e annuncia l’aumento di parcheggi dedicati a chi vive questa condizione. 

“In questi mesi abbiamo avviato un monitoraggio approfondito e ampio sul territorio cittadino in merito alla problematica della sosta – spiegano il sindaco Diego Ferrara e l’assessore alla Mobilità Stefano Rispoli – abbiamo fatto manutenzione sulla segnaletica orizzontale, andando a ripristinare anche quella degli stalli per la sosta disabili, ma abbiamo anche chiesto all’Ufficio Traffico del Comune e alla polizia municipale, un supporto per aumentarli di numero, soprattutto nei pressi di uffici e strutture di comunità. Questo sarà un lavoro costante a cui si aggiunge la conferma della gratuità del parcheggio a pagamento, nel caso in cui si trovino occupati quelli dedicati”.

 Gli utenti dotati di contrassegno potranno sostare ovunque sul territorio cittadino, al fine di spostarsi con maggiore facilità. “La nostra intenzione è quella di rendere Chieti più accessibile, non solo nel senso dell’inclusività, ma anche dei servizi e sui parcheggi - evidenziano - l’obiettivo, sempre tenendo conto dell’esigenza di agire nel contesto del piano di riequilibrio dei conti cittadini, è quello di rendere più agevole non solo la sosta in città, ma la frequentazione degli uffici, dei monumenti, dei musei, di tutte le attività commerciali ed economiche che abbiamo nel nostro perimetro”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio gratuito per i disabili a Chieti: “Vogliamo una città più inclusiva”

ChietiToday è in caricamento