menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pagamenti Aca, i chiarimenti del sindaco sulle telefonate sospette

Dopo l'allarme sulle telefonate sospette e la presunta truffa lanciato dal sindaco Umberto Di Primio, arriva il chiarimento

Dopo l'allarme sulle telefonate sospette e la presunta truffa lanciato dal sindaco Umberto Di Primio, arriva il chiarimento.

La società Riscotec, che si occupa di gestire l'ufficio morosità per conto di Aca, in questi giorni sta realmente sollecitando gli utenti non in regola con i pagamenti a versare quanto dovuto. 

È falsa qualsiasi altra richiesta di sollecito di pagamento di bollette Aca che non pervengano da detta società e che quindi potrebbero nascondere un tentativo di truffa nei confronti, sopratutto, delle persone anziane. 

Si ricorda che sportelli Aca di via delle Robinie a Chieti, cosi come tutti gli altri uffici dell'Azienda, sono ancora chiusi al pubblico. 

Per qualsiasi informazione e chiarimento e per verificare la propria posizione i numeri telefonici da contattare sono lo 085.4155280 e lo 085.4159779

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento