Domenica, 21 Luglio 2024
Attualità Ortona

A Ortona arrivano undici parcheggi rosa per neo mamme e donne in gravidanza

Le aree di sosta riservate sono state individuate da apposita segnaletica orizzontale e verticale. Il contrassegno è valido fino al compimento dei 2 anni di vita del bambino

Undici stalli di sosta riservati con apposita segnaletica per i possessori del “permesso rosa” a Ortona. Dopo l’approvazione con delibera di giunta numero 19 dello scorso 24 febbraio, è diventata operativa l’istituzione dei nuovi parcheggi rosa previsti dalle normative in tema di circolazione stradale, una misura a sostegno della mobilità delle donne in gravidanza e dei genitori con figli di età fino a due anni.

Con un’ordinanza del comando della polizia locale sono state definite le operazioni per avviare l’utilizzo del nuovo contrassegno rosa su tutto il territorio comunale.

Le aree di sosta riservate sono state individuate da apposita segnaletica orizzontale e verticale e si trovano in piazza San Francesco, Porta Caldari, piazza San Giuseppe, via Cavour, nel quartiere di Fonte Grande nei pressi del centro commerciale, largo Farnese e Castello, via Costantinopoli, corso Garibaldi e via Roma.

Il contrassegno ha validità limitata fino al compimento dei due anni di vita del bambino e può essere rilasciato, dietro apposita certificazione, a donne in gravidanza o genitori con figli di età non superiore ai due anni. Il costo del rilascio, come per i tesserini “diversamente abili” è di 7 euro e le domande con la relativa documentazione devono essere presentate presso l’ufficio protocollo del Comune o tramite il servizio istanze on line dalla pagina internet dell’ente.

Sul permesso rosa potranno essere inserite le targhe di due autovetture di proprietà del richiedente o di un componente del nucleo familiare e dovrà essere utilizzato solo sul veicolo con a bordo la donna in gravidanza o il bambino con età fino a due anni. Il contrassegno rosa permette una sosta autorizzata di due ore quindi al momento del parcheggio è necessario indicare l’ora di arrivo.

«Si tratta di un provvedimento che si inserisce nel quadro più generale di riqualificazione della circolazione stradale nel centro urbano che l’amministrazione comunale intende portare avanti per migliorare la vivibilità cittadina e soprattutto la mobilità in sicurezza dei cittadini», dichiara il sindaco Leo Castiglione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Ortona arrivano undici parcheggi rosa per neo mamme e donne in gravidanza
ChietiToday è in caricamento