Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità

Notte Europea dei ricercatori: gli orari delle navette per raggiungere il Campus

Per arrivare all'Ud'A saranno a disposizione quattro navette andata e ritorno predisposte dall’organizzazione

Il Campus di Chieti è pronto ad accogliere tutti coloro che parteciperanno a “La Notte Europea dei Ricercatori”, organizzata per domani, venerdì 24 settembre con i primi appuntamenti che inizieranno dalle 16 per proseguire fino a notte inoltrata. Per arrivare al campus universitario saranno a disposizione quattro navette andata e ritorno predisposte dall’organizzazione. 

A Chieti la “Linea 1” del servizio urbano partirà con la prima corsa alle 15:05 da largo Cavallerizza (piazza San Giustino), passando poi davanti al Grande Albergo Abruzzo, alla stazione di Chieti Scalo (piazzale Marconi) per arrivare a via dei Vestini. Nel ritorno la partenza dal Campus è fissata alla fermata da via Benedetto Croce con ultima corsa all’1 di notte del 25 settembre.

 La “Linea NdR 2” farà da navetta tra il parcheggio del “Palatricalle” e il Campus, con prima partenza alle ore 15:15 e ultima corsa di rientro, da piazzale Martiri Pennesi, all’una del 25 settembre. 

La “Linea NdR 3” consentirà l’arrivo e il rientro da e per Pescara: partirà da viale Pindaro (ingresso università), con arrivo sempre a via dei Vestini e partenza per Pescara da via Benedetto Croce. La prima corsa da Pescara ci sarà alle 15:00 e l’ultima corsa di rientro da Chieti alle 00:05 del 25 settembre.  

La “Linea NdR 4”, infine, consentirà l’arrivo dei visitatori che utilizzeranno il parcheggio del Villaggio Mediterraneo e quello molto capiente della sede della Camera di Commercio al Foro Boario. La prima corsa ci sarà alle 15,30, l’ultima a mezzanotte con frequenza di 20 minuti. Le tabelle orarie delle quattro navette sono consultabili sempre al link https://ndr2021.unich.it/.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte Europea dei ricercatori: gli orari delle navette per raggiungere il Campus

ChietiToday è in caricamento