menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Wwf Chieti-Pescara

Foto Wwf Chieti-Pescara

È scomparso Elpidio Pellegrini, storico responsabile del Wwf Chieti

L'affettuoso ricordo dell'associazione ambientalista della lotta a favore della natura dell'attivista instancabile ed entusiasta, che se n'è andato la notte di Natale

È scomparso nella notte di Natale, all'età di 90 anni, nella sua casa del centro di Chieti, Elpidio Pellegrini, per anni responsabile del Wwf in città. 

E proprio l'associazione ambientalista lo piange, insieme a familiare e amici, ricordando il suo impegno con grande affetto. Ecco come lo ricorda il Wwf Chieti: 

Aveva saputo guidare a lungo il Wwf teatino con la fermezza e con l’ironia che sempre hanno contraddistinto le sue azioni. Memorabili in particolare le manifestazioni organizzate negli anni ’70 e ’80, quando decine di attivisti si impegnavano in improbabili concerti in natura con pentole e altri strumenti di fortuna per allontanare la fauna come forma di protesta contro l’attività venatoria. Quando, più di recente, il Wwf aveva ripreso la propria attività a Chieti dopo un periodo di pausa, Elpidio non aveva mai fatto mancare ai nuovi attivisti il suo incoraggiamento e lo stimolo rappresentato dal racconto delle passate imprese. Ci mancheranno il suo sorriso e la sua passione, ma il suo esempio non cesserà mai di guidarci e di aiutarci a lottare per salvaguardare quell’ambiente che Elpidio ha sempre amato e rispettato.

L'ultimo saluto è stato celebrato ieri, nella chiesa della Trinità. 

In tanti si sono stretti intorno alla moglie, la professoressa Bianca Maria Finocchi, i figli Paolo e Fabrizio, la nuora Concetta, i nipoti Carla e Marco, il cognato Riccardo Marrollo, i nipoti e i parenti tutti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento