rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Attualità

Gli alunni della quinta A di Selvaiezzi fanno il pieno di applausi al Mibe fiati festival di Pescara

I piccoli musicisti si sono esibiti nella rassegna organizzata dal liceo Bellisario-Misticoni eseguendo, dopo un percorso curricolare, i brani "O Fortuna”, tratto dai Carmina Burana di Carl Orff, e “The lion sleeps tonight”, nella versione dei The Tokens

Grandi apprezzamenti e applausi per i giovani musicisti della classe quinta A della scuola primaria Selvaiezzi di Chieti, che fa parte dell'istituto comprensivo 4, diretto da Emilia Galante. 

Nella serata di ieri, infatti, gli alunni della scuola di via Salvo d'Acquisto hanno partecipato alla seconda edizione del Mibe fiati festival, rassegna musicale organizzata dal liceo artistico, musicale e coreutico Bellisario-Misticoni di Pescara, diretto da Raffaella Cocco. 

I bambini della quinta A di Selvaiezzi, preparati e diretti dall'insegnante Stefania Greco, hanno eseguito brani strumentali a organico misto comprendente flauti e percussioni, a seguito di un percorso musicale curricolare. In particolare, si sono esibiti in una suggestiva interpretazione dei brani "O Fortuna”, tratto dai Carmina Burana di Carl Orff, e “The lion sleeps tonight”, nella versione dei The Tokens.

Lo strumento privilegiato è stato il flauto dolce, messo da parte durante il periodo pandemico e ripreso di recente per agevolare lo sviluppo di un’impostazione di base sui fiati e di una tecnica strumentale facilmente spendibile in futuro nell’utilizzo di altra strumentazione musicale più professionale.

Da questo anno scolastico, infatti, il Comprensivo 4 è scuola a indirizzo musicale e offre ai propri studenti nuove opportunità formative, idonee a garantire lo sviluppo delle competenze musico-strumentali in ottica verticale. 

La precisione esecutiva, le abilità strumentali e le abilità comunicative a livello linguistico ed espressivo musicale dei giovani interpreti della classe quinta A, guidati dalla loro maestra, hanno suscitato interesse e attenzione nell’ambito del festival, ricevendo apprezzamenti di valore per il lavoro svolto e l’augurio di un proseguo di successi personali in ambito musicale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli alunni della quinta A di Selvaiezzi fanno il pieno di applausi al Mibe fiati festival di Pescara

ChietiToday è in caricamento