menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

I colleghi soccorritori invitano tutti coloro che lo conoscevano a partecipare alla celebrazione nella chiesa di Santa Rita, a Lanciano

È scomparso all'improvviso, a marzo, durante l'emergenza Covid, per cui la sua Lanciano non ha potuto dargli l'ultimo saluto che avrebbe meritato. Ora che il peggio è passato, i familiari hanno organizzato un messa di suffragio per ricordare Carlo Cocco, l'autista della Croce Gialla morto proprio mentre era in servizio. 

La celebrazione è in programma domani (sabato 4 luglio), alle ore 17, nella chiesa dello Spirito Santo, nel quartiere Santa Rita. E i colleghi della Croce Gialla, insieme ai familiari, invitano tutti coloro che lo conoscevano a rendergli il giusto omaggio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento