Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

In prima linea contro il Covid, medaglia all'ufficiale medico dell'Aeronautica Ranalletta

Nato a Chieti 37 anni fa, ha prestato il suo impegno instancabile nei primi mesi del 2020, in Lombardia, territorio particolarmente colpito dalla pandemia

Si chiama Remo Antonio Ranalletta, è un ufficiale medico dell'Aeronautica, ha 37 anni ed è nato a Chieti. Ora, grazie al suo impegno in prima linea nel pieno dell'emergenza Covid, è stato insignito della medaglia di bronzo al valore areonautico. 

Un riconoscimento che suggella il suo impegno instancabile nei primi mesi del 2020, in Lombardia, territorio particolarmente colpito dalla pandemia nelle prime fasi. 

Come si legge nelle motivazioni del riconoscimento "in un contesto di emergenza globale per il diffondersi dell’infezione da Covid 19, affrontava con generosità e coraggio la critica condizione in cui versavano gli ospedali del territorio, supportando le attività della sanità civile proprio nell’epicentro dell’emergenza per il contenimento dell’epidemia".

Ad Alzano Lombardo (Bergamo), una delle località maggiormente colpite dal Coronavirus nei primi mesi del 2020, "sprezzante del pericolo per la propria salute", si legge, il tenente Ranalletta si è impegnato "alacremente per la creazione di un nuovo reparto di terapia sub-intensiva, all’interno del quale si prodigava in prima persona e senza risparmio di energia sino al completo controllo dell’epidemia, curando un gran numero di pazienti in imminente pericolo di vita. I rischi corsi mai rappresentarono motivo di dubio o di ripensamento per l’ufficiale medico, animato dalla ferma volontà di fornire il proprio contributo al Paese", si legge nelle motivazioni della medaglia. 

Il suo impegno si è poi spostato sul territorio, a Clusone, dove ha garantito assistenza ai cittadini rinchiusi in casa, "operando senza riserve e rivelando umanità, professionalità e coraggio fuori dal comune". Per l'Aeronautica, "molte sono le vite salvate grazie al suo operato e profonda è la gratitudine espressa da molti connazionali nei suoi confronti". 

In quei mesi difficili "emergevano le qualità umane e professionali, nonché l’espressione dei più nobili valori aeronautici, virtù che gli hanno consentito di distinguersi quale esempio di medico e ufficiale dotato di eccezionale dedizione e altruismo". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In prima linea contro il Covid, medaglia all'ufficiale medico dell'Aeronautica Ranalletta

ChietiToday è in caricamento