rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità Roccamontepiano

Maltempo, la rabbia del sindaco di Roccamontepiano: “Due giorni senza energia elettrica, denunciamo il gestore”

Nelle contrade del paese pedemontano da due giorni manca la luce

Diverse contrade di Roccamontepiano sono senza servizio elettrico da due giorni.  A causare tutto le nevicate "ma – spiega il sindaco, Adamo Carulli -  anche lo stato di manutenzione delle reti del servizio elettrico nazionale che – spiega Carulli - purtroppo anche in questa circostanza, con una nevicata durata poche ha mandato in tilt le linee del paese".

Il primo cittadino del paese pedemontano sottolinea come "evidentemente le nevicate del 2017 non hanno consentito di fare memoria di tutto ciò che è accaduto in quella gravissima circostanza. Purtroppo – ricorda Carulli - nelle contrade dei piccoli paesi, nelle aree interne si continuano a vivere certi disagi. Sono anche questi i problemi che spingono le giovani coppie a lasciare il proprio paese".

Nel pomeriggio di oggi sono circa 40 gli utenti senza energia elettrica tra via Monastero San Pietro, via Grande, via Francioni, via Tracanna e via Cestari: una squadra di operai sta intervenendo per il risprisino. "Abbiamo raccolto le lamentele di questi cittadini e credo che il Servizio Elettrico – tuona il sindaco - non stia facendo tutto quello che è necessario per alleviare i disagi. Purtroppo alle rassicurazioni verbali non sono arrivati i fatti. Denunceremo la questione a tutti i livelli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, la rabbia del sindaco di Roccamontepiano: “Due giorni senza energia elettrica, denunciamo il gestore”

ChietiToday è in caricamento