rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Attualità

Rompe le acque mentre è in fila per votare, donna incinta soccorsa al seggio elettorale

È accaduto questa mattina, a Sulmona (L'Aquila), a una donna di 30 anni, incinta di 36 settimane, che poco dopo in ospedale ha partorito un bimbo di oltre 3 chili

Si è recata al seggio elettorale per esprimere il suo voto alle elezioni regionali ma, mentre era in fila in attesa del suo turno, ha rotto le acque. È accaduto questa mattina, a Sulmona (L'Aquila), a una donna di 30 anni, incinta di 36 settimane. 

Come ricostruisce l'agenzia LaPresse, la donna era nella sezione elettorale del liceo artistico, dove è stata soccorsa e accompagnata in ospedale in auto dal marito. Qualche ora dopo, è nato il suo piccolo, un bimbo di oltre 3 chilogrammi. Mamma e bambino stanno bene. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rompe le acque mentre è in fila per votare, donna incinta soccorsa al seggio elettorale

ChietiToday è in caricamento