Venerdì, 14 Maggio 2021
Attualità Colle dell'Ara

Giovanni Cornacchia “lu lattare": il centenario che viaggia in Ape Piaggio

Un altro centenario va ad aggiungersi ai tanti altri che fanno dell’Abruzzo una delle regioni con un più alta percentuale di persone che hanno tagliato il traguardo del secolo di vita

Non è da tutti raggiungere i cento anni in Ape Piaggio! Domenica 10 novembre toccherà a Giovanni Cornacchia di Chieti: una vita da contadino e di distributore di latte  a domicilio sempre a bordo dell’Ape.

Conosciuto con il simpatico appellativo di “Giuvanne lu lattare”, è  nato in località Colle dell’Ara nel 1919 da Nicola e Maria Cavallo; quarto di cinque figli: Giuseppe Roco, Giustino, Felicetta e l’ultimo Cesare, tutti scomparsi.

Sposato con Maria Sartorelli, venuta a mancare tre anni fa, dopo una vita di lavoro nel mondo contadino - le terre da lui lavorate sono ora occupate dal Campus di Madonna delle Piane dell’università d’Annunzio - con l’impegno quotidiano, svolto per anni dal 1950 al 1980,  di distribuzione del latte a domicilio, per le case di tutta la contrada.

Domenica festeggerà il compleanno con familiari e amici al ristorante “Lo Scoiattolo” dell’ Albergo degli Amici in via Colle dell’Ara, dove abita, e dove è nato, in una casetta oggi laboratorio di Fisica dell’università “G.d’Annunzio” nel vicino campus. Prima, alle 11, tutti i familiari saranno con lui nella parrocchia di Madonna delle Piane per la messa domenicale.

Giovanni Cornacchia è padre di tre figli: Antonio, Ottavio e Francesco e ha una squadra di nipoti e pronipoti tutti pronti a festeggiare i suoi ‘primi cento anni’.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanni Cornacchia “lu lattare": il centenario che viaggia in Ape Piaggio

ChietiToday è in caricamento