rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità

Giornate Fai di primavera 2023 a Chieti e dintorni

Saranno aperti diversi luoghi tra Chieti, Fossacesia, Rocca San Giovanni, Ortona, Pollutri e Tollo

Tornano anche quest’anno le giornate Fai di primavera 2023 e tante sono le aperture previste in provincia di Chieti. In totale nella regione sono previste 32 aperture in 11 borghi e città.

“Le Giornate Fai di Primavera – ha spiegato il presidente del Fai Abruzzo e Molise Roberto Di Monte – sono l’occasione per scoprire luoghi bellissimi, sconosciuti o nascosti della nostra regione, alcuni dei quali abitualmente non aperti al pubblico e visitabili grazie al lavoro delle nostre Delegazioni e dei nostri Ciceroni volontari, in collaborazione con istituzioni locali e con i privati che hanno dimostrato grande disponibilità. In questa edizione offriamo una scelta quanto mai ampia: in particolare ci sarà la possibilità di visitare borghi e città, edifici pubblici e privati, luoghi di culto e militari, ma anche fare percorsi naturalistici e urbani, nelle aree montane e collinari fino ai porti e ai trabocchi sul mare”.

La 31esima edizione si svolgerà sabato 25 e domenica 26 marzo 2023.

Ancora una volta sarà offerta l’opportunità di scoprire e riscoprire, insieme ai volontari della Fondazione, tesori di storia, arte e natura in tutta Italia con visite a contributo libero in oltre 750 luoghi di 400 città, la maggior parte dei quali solitamente inaccessibili o poco conosciuti (elenco dei luoghi aperti e modalità di partecipazione su www.giornatefai.it).

Le Giornate Fai di Primavera sono ormai il simbolo di una vocazione collettiva che anima l’Italia: quella per la cura e la valorizzazione del proprio patrimonio culturale.

Vediamo quali sono le aperture in Abruzzo e in particolar modo in provincia di Chieti.

Giornate Fai in provincia di Chieti

  • caserma Rebeggiani: dal tempo di guerra al tempo di pace – Chieti
  • storia del Corfinio e di uno stile di vita tra ‘800 e ‘900 (ingresso esclusivo iscritti Fai) – Chieti
  • i palazzi dei 7 portoni – Fossacesia
  • il paesaggio dell’abbazia – Fossacesia
  • il sentiero di Venere e degli abati – Fossacesia
  • dal borgo ai trabocchi – Rocca San Giovanni
  • i palazzi nel borgo – Rocca San Giovanni
  • il trabocco e la grotta – Rocca San Giovanni
  • il porto: possibili sviluppi ecosostenibili – Ortona
  • trekking urbano con il naso all’insù: rione Terranova – Ortona
  • trekking urbano con il naso all’insù: rione Terravecchia – Ortona
  • villa romana del feudo antico di Tollo – Tollo
  • arte, storia e fede: palazzo di Girolamo, culto di S. Nicola – Pollutri
  • dall’uva al vino: alla cantina S. Nicola l’enologo racconta – Pollutri
  • le meraviglie di palazzo D’Agostino e l’arte del presepe – Pollutri
  • palazzo del re e la chiesa incompiuta: l’arte e la storia – Pollutri
  • palazzo D’Ippolito, magie del ricamo, il culto di S. Rocco – Pollutri
  • visita speciale a palazzo D’Agostino: la cappella di S. Nicola (ingresso esclusivo iscritti Fai) – Pollutri
  • visita speciale a palazzo del Re: la dimora senza tempo (ingresso esclusivo iscritti Fai) – Pollutri

Altre aperture in Abruzzo

Ecco le altre aperture in regione:

  • cascata della cisterna – Bolognano
  • grotta scura nel canyon dell’orta– Bolognano
  • l’arte contemporanea nei vicoli del borgo – Bolognano
  • l’arte in cantina – cantina Zaccagnini – Bolognano
  • piccolo borgo medievale di Musellaro – Bolognano
  • convento di Sant’Angelo – Ocre
  • Tagliacozzo celata tra potere e palazzi – Tagliacozzo
  • villa Bella: ex casa dei Balilla e delle piccole italiane – Tagliacozzo
  • Corfinio il borgo dove Italia nacque – Corfinio
  • cattedrale di San Pelino e oratorio di Sant’Alessandro – Corfinio
  • Civitella del Tronto – Teramo
  • abbazia Santa Maria in Montesanto – Teramo
  • il borgo incastellato tra storia e arte – Teramo
  • eremo e grotta di Sant’Angelo – Teramo
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornate Fai di primavera 2023 a Chieti e dintorni

ChietiToday è in caricamento