Attualità

Giornata della Memoria, l'Itis di Savoia racconta in un video la persecuzione degli ebrei

L'istituto superiore teatino farà memoria di Aldo Oberdorfer intrecciando la sua vicenda con quella di altre tre storie "dagli inverni di guerra"

La città di Chieti in prima linea nel Giorno della Memoria.  Oggi 27 gennaio, dalle 11 alle 12, nell'Istituto di Istruzione Superiore Luigi di Savoia, guidato dalla dirigente capofila del progetto, Anna Maria Giusti, con il patrocinio della Regione.

Gli studenti hanno partecipato a un laboratorio in presenza e on-line finalizzato alla realizzazione di podcast radiofonici e di video per raccontare la storia delle persone deportate della loro città alle quali sono dedicate le pietre di inciampo. Significativi, dunque, i personaggi a cui sono dedicate le pietre.

A Chieti si farà memoria di Aldo Oberdorfer, intrecciando la sua vicenda con quella di altre tre storie "dagli inverni di guerra": quella dell'arcivescovo Venturi, quella del Maresciallo Neviani e quella dei partigiani della Banda Palombaro. 

Ideato da Serena Cecconi, consulente esperto per le Istituzioni, e Lidia Gattini, di Mandragola Editrice, il progetto è nato dalla necessità di proporre alle scuole un originale laboratorio sulla Shoah e un evento celebrativo che si potesse realizzare in sicurezza, ma con il coinvolgimento studentesco e della cittadinanza. Le restrizioni dovute all'emergenza sanitaria hanno portato a rimodulare l'iniziativa, i cui principi e il cui valore sono rimasti comunque immutati.

Il Savoia ha aderito  come capofila, in rete con il Liceo Toschi di Parma e l'Istituto di Istruzione Superiore Aldini Valeriani di Bologna, al progetto finanziato dal Miur attraverso il Bando "Promozione di eventi istituzionali, giornate, ricorrenze nazionali e campagne di comunicazione". Circa 80 gli studenti coinvolti in Italia, tra cui quelli di cinque quinte classi della scuola di Chieti.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata della Memoria, l'Itis di Savoia racconta in un video la persecuzione degli ebrei

ChietiToday è in caricamento