Sabato, 13 Luglio 2024
Attualità Ortona

Giornata della memoria: un minuto di silenzio all'istituto Acciaiuoli-Einaudi di Ortona per le vittime della Shoah

L'istituto ha organizzato una serie di eventi per sensibilizzare gli studenti al ricordo della Shoah. Il 27 le classi quinte in collegamento con il magistrato Gherardo Colombo

Anche quest'anno, come da tradizione, in occasione della Giornata della memoria, l'istituto Acciaiuoli-Einaudi di Ortona ha organizzato una serie di eventi per sensibilizzare gli studenti al ricordo della Shoah.

Il 17 gennaio gli studenti del triennio si sono recati al teatro Tosti per assistere allo spettacolo teatrale “Segre. Come il fiume”, per la regia di Antonio Tucci. Martedì 24 le classi 3°SSO e PIA e 4° SSO e PIA si sono collegate da remoto con il Museo nazionale dell’ebraismo italiano e della Shoah-Meis di Ferrara per ascoltare le testimonianze di Tatiana e Andra Bucci, sopravvissute ed ex deportate ad Auschwitz.

Per il 27 gennaio, Giornata della memoria, per gli studenti delle classi 5° SSO PIA e MAT è previsto il collegamento da remoto all’incontro con il magistrato Gherardo Colombo, organizzato dal Dipartimento di giurisprudenza Roma tre, dal titolo “La sola colpa di essere nati”. Le classi 3° 4° 5° del corso CMN A con la 5° CMN D nell’aula magna condivideranno il loro percorso con gli alunni della classi 3 sez. D ed E dell’istituto Tosti di Ortona. La classe 3° SSO PIA presenterà alla 3° A MAT il percorso di riflessione sulla necessità di ricordare le vittime della Shoah attraverso l’utilizzo del sito “iremember.yadvashem.org”, dell’Ente nazionale per la memoria della Shoah. La classe 4° SSO PIA condividerà con la classe 4°B MAT il proprio percorso di approfondimento sulla condizione dei bambini e dei disabili nei campi di concentramento e su quelli che sono diventati i simboli all’interno dei campi stessi. Le classi prime dell’Ipsia Marconi si ritroveranno insieme per condividere i rispettivi percorsi di approfondimento sul tema delle leggi razziali vigenti in Italia nel periodo fascista, tra cui una ricerca sui numerosi campi di prigionia che furono attivi ed operanti nel territorio del nostro Abruzzo.

Presso la sede Itc martedì 24 gennaio le classi del triennio hanno condiviso letture e riflessioni sulla Shoah e hanno assistito alla visione del film “Vento di primavera” mentre le classi del biennio hanno dedicato la mattinata del 26 gennaio a riflessioni e letture sulla Shoah, accompagnate dalla visione del film “Jacob il bugiardo”. Tutte queste iniziative hanno l'obiettivo di tramandare alle giovani generazioni la consapevolezza delle atrocità commesse nel periodo della seconda guerra mondiale ed accompagnarle nella formazione di sana coscienza civile ispirata al rispetto della libertà, dell'inclusione, della democraticità. Alle ore 12 del 27 gennaio tutto l'istituto osserverà un minuto di silenzio in memoria delle vittime della Shoah.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata della memoria: un minuto di silenzio all'istituto Acciaiuoli-Einaudi di Ortona per le vittime della Shoah
ChietiToday è in caricamento