"Bello vivere a Fossacesia": continua a crescere la popolazione

Anche nel 2019 confermato il trend positivo del Comune amministrato dall'ex presidente della provincia di Chieti Enrico Di Giuseppantonio: "Aumentate anche le attività commerciali”

La popolazione di Fossacesia continua crescere: un trend positivo che va avanti quasi ininterrottamente dal 2001 con un aumento di 1060 abitanti. 

E’il Comune ha fornire i dati della crescita demografica di Fossacesia. Dai 6371 residenti registrati a fine 2018 la popolazione è passata a 6421 abitanti del 2019. Nell’ultimo anno 72 sono state le nuove famiglie residenti, che salgano così a 2690 (nel 2001 erano 2032); 41 sono stati i nuovi nati (26 maschi e 15 bambine), mentre i deceduti sono stati 47 (24 uomini e 23 donne).

 “Un dato sul quale soffermarsi perché indica come Fossacesia venga sempre più scelta sia per la presenza di numerosi servizi, sia per la sua vicinanza alle principali vie di comunicazione, fra le quali la Fondovalle Sangro, che collega il territorio alle più importanti industrie del Centro sud, e l’autostrada, sia per il suo recente sviluppo economico. Numerosi sono stati infatti gli investimenti che hanno interessato soprattutto la zona del mare di Fossacesia, dove nell’ultimo anno si è registrata una crescita esponenziale di attività commerciali” evidenzia il sindaco Enrico Di Giuseppantonio.

Fossacesia sembra dunque essere in controtendenza con la maggior parte delle località abruzzesi, dove invece la crescita della popolazione sembra essersi rallentata. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • Esercenti disperati per la perdita del ponte dell’Immacolata: "Abruzzo unica regione rossa: ristori subito"

  • Sempre più frequenti i lupi in città, il veterinario: "Nessun pericolo per l'uomo, attenti agli animali domestici"

  • L'Abruzzo resta in zona rossa: proroga di una settimana, ma Marsilio spinge per misure meno restrittive

Torna su
ChietiToday è in caricamento