rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità

Il film su Flaiano del regista francavillese Cavuti tra i finalisti del Nastro d'Argento

La pellicola diretta dal compositore e regista di Francavilla al Mare, Davide Cavuti, è nella short list 2022

Il film "Un marziano di nome Ennio", diretto del regista di Francavilla al Mare, Davide Cavuti, sul pescarese Ennio Flaiano è tra i finalisti del Nastro d'Argento, l'importante premio cinematografico.
«Ringrazio il sindacato nazionale giornalisti cinematografici per aver voluto inserire tra i film finalisti il mio lavoro su Flaiano», dice il compositore e regista Cavuti una volta appresa la notizia, come riferisce Ansa Abruzzo, «un grazie particolare a tutto il cast artistico e tecnico, alla produzione e al pubblico che ha seguito questo mio omaggio a Flaiano al cinema con tantissime presenze».

Il film biografico su Ennio Flaiano era stato proiettato di recente nel cineteatro Massimo di Pescara, pieno con circa mille spettatori.

Il lavoro di Cavuti ha anche ricevuto numerosi consensi dalla critica e dal pubblico ed è stato destinatario già di alcuni premi, tra cui il «Premio giornata mondiale del cinema italiano» alla camera dei deputati». Nel film, presentato in anteprima alla 78esima mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, il ruolo di Ennio Flaiano è interpretato da Massimo Dapporto. A completare il cast altri attori autorevoli del cinema italiano come Michele Placido (Vittorio De Sica), Mariano Rigillo (Federico Fellini), Pino Ammendola (Peppino Amato), Lino Guanciale (un giornalista ispirato alla figura di Carlo Mazzarella). A raccontare il celebre sceneggiatore hanno contribuito Enrico Vanzina, Giuliano Montaldo, Paola Gassman, Maria Rosaria Omaggio, Masolino D'Amico, Giuseppe Rosato. Nel film, c'è un omaggio a Giorgio Albertazzi, Monica Vitti ed Edoardo Tiboni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il film su Flaiano del regista francavillese Cavuti tra i finalisti del Nastro d'Argento

ChietiToday è in caricamento