Estate 2020 da incorniciare a Fossacesia, nonostante il Covid-19

Nonostante un avvio tra mille incertezze, l’amministrazione comunale si dice soddisfatta per come è andata la stagione turistica

Estate da incorniciare  a Fossacesia,  una delle mete più gettonate della costa dei trabocchi: anche in questi giorni di settembre la gente continua a frequentare spiagge e locali. 

Nonostante un avvio tra mille incertezze dovute alle restrizioni sanitarie per contrastare la diffusione del Covid-19, l’amministrazione comunale può dirsi soddisfatta per come è andata la stagione turistica. “Il merito va dato anche agli imprenditori e ai commercianti – evidenzia il sindaco Enrico Di Giuseppantonio - che, con professionalità, hanno saputo presto dare risposta alla crescente domanda. L’offerta ricettiva tra l’altro si è ampliata con l’apertura di un nuove attività sul lungomare. Ma c’è stata anche una proposta culturale di livello – aggiunge - con spettacoli musicali, cinema e teatro che ha riscosso un indubbio gradimento. Un’altra importante spinta è venuta dalla ristorazione, cresciuta e che è stata di gran richiamo”.

Tutto questo con un occhio attento alla prevenzione e alla sicurezza tramite il contributo quotidiano delle forze dell’ordine. “Da parte nostra – prosegue il sindaco Di Giuseppantonio -, abbiamo potenziato i controlli sulle spiagge libere con la presenza di bagnini, e in agosto, in concomitanza del periodo di maggiore affluenza di villeggianti, ci siamo avvalsi della collaborazione di steward messi a disposizione della Life Guard – Compagnia del Mare di Pescara. Inoltre, con la supervisione della Guardia Costiera di Ortona, sono stati attivati servizi di sorveglianza in acqua con l’ausilio di moto d’acqua e impiegate unità cinofile della Scuola Italiana Cani di Salvataggio (SICS). Per le manifestazioni, ci siamo avvalsi della preziosa collaborazione nei controlli del Nucleo Operativo Volontari della Sicurezza (NOVS)”. 

Entro la fine del mese di settembre Di Giuseppantonio terrà una riunione di tutti gli operatori per fare il bilancio della stagione turistico-balneare e soprattutto per discutere di idee future.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

  • Sospesi gli scavi in piazza San Giustino: ora servono finanziamenti per non rinunciare alla valorizzazione del sito

Torna su
ChietiToday è in caricamento