Non si va più a scuola: i docenti degli "Eroi Ottobrini" donano all'ospedale i soldi della benzina risparmiata

Splendido gesto degli insegnanti dell'istituto comprensivo "Mario Bosco" di Lanciano che hanno devoluto all'Azienda sanitaria locale i soldi risparmiati per il carburante

La scuola è chiusa da un mese e mezzo, le auto sono ferme in garage (per chi ce l'ha) e così i docenti, impegnati nella didattica online, hanno deciso di devolvere i soldi risparmiati per il carburante alla Asl Lanciano Vasto Chieti. Un gesto originale e sentito, quello degli insegnanti dell'istituto comprensivo "Mario Bosco" (scuola Eroi Ottobrini) di Lanciano che in questo modo hanno voluto dare il loro contributo al sistema sanitario impegnato a fronteggiare l'emergenza.

Su iniziativa della dirigente scolastica Mirella Spinelli, coadiuvata dalla docente Gabriella Schips, è stata quindi avviata una raccolta fondi alla quale hanno aderito anche la Farmacia Giacci, l'Associazione Azzurra Basket e alcuni privati, oltre agli stessi insegnanti che hanno contribuito con la modalità decisamente originale del corrispettivo benzina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

4.900 euro sono stati versati sul conto della Asl dedicato Covid-19 in segno di vicinanza e graditudine verso tutti gli operatori in prima linea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: oggi in Abruzzo 11 nuovi casi, 3 persone in terapia intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento