Emergenza Covid: il governo chiude tutte le discoteche, torna la mascherina all'aperto

Una decisione legata al sensibile aumento dei casi positivi in tutta Italia. L'ordinanza firmata dal ministro della Salute in vigore dal 17 agosto non ammette deroghe con ordinanze regionali

Il Governo chiude le discoteche e ripristina le mascherine obbligatorie all'aperto dalle 18 alle 6 dove non è possibile rispettare il distanziamento: è quanto disposto dopo il vertice odierno con le Regioni. Una decisione legata al sensibile aumento dei casi positivi al coronavirus in tutta Italia.

Ebbene, l'ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza chiude discoteche, sale da ballo e locali assimilati all'aperto e al chiuso a partire da domani, 17 agosto e fino al 7 settembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Torna inoltre obbligatorio dalle ore 18 alle ore 6, anche all’aperto, l’utilizzo di mascherine o protezioni delle vie respiratorie dove non è possibile mantenere il distanziamento sociale, cioè "negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico nonché negli spazi pubblici (piazze, slarghi, vie) ove per le caratteristiche fisiche sia più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/occasionale”. Si tratta di un provvedimento che stavolta non ammette deroghe con ordinanze regionali, come era accaduto in precedenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interruzioni idriche a Chieti e provincia dal 20 al 27 ottobre: il calendario completo

  • Coprifuoco anche in Abruzzo? Marsilio: "Sì, se necessario"

  • Coronavirus a Chieti: 2 casi positivi e 7 persone in isolamento

  • Capodanno in autogrill a Brecciarola: l’evento diventa virale anche in Abruzzo

  • Schianto mortale sulla Statale 16: perde la vita una ragazza di 17 anni

  • La resa dei conti nel centrodestra è arrivata: Febbo non è più assessore regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento