Martedì, 23 Luglio 2024
Attualità Lanciano

Arcidiocesi di Lanciano-Ortona, le nuove nomine pastorali

L'arcivescovo Emidio Cipollone ha reso noti gli avvicendamenti pastorali in vigore dal mese di novembre

L’arcivescovo di Lanciano – Ortona, monsignor Emidio Cipollone, venerdì scorso ha comunicato ufficialmente le nuove nomine pastorali, in vigore dal mese di novembre.

Di seguito tutti gli avvicendamenti: nella parrocchia di Maria SS. Madre di Dio a Santa Maria Imbaro la cura pastorale sarà affidata al reverendo Juan Josè Mancia Cruz, finora impegnato nella Comunità parrocchiale di S. Maria di Costantinopoli a Ortona dove è stato invece nominato amministratore parrocchiale il rev.do Jean Bosco Kasereka che lascia la comunità di S. Gabriele dell’Addolorata in contrada Fonte Grande, sempre a Ortona. In quest'ultima sarà il rev.do Juan Orlando Hernandez a ricoprire l’ufficio di amministratore parrocchiale.

Nella parrocchia cattedrale Madonna del Ponte a Lanciano infine, dopo 18 anni di servizio presso la comunità parrocchiale di Maria SS. Madre di Dio di Santa Maria Imbaro, il rev.do Ryszard Wadolek assume l’incarico di vicario parrocchiale. 

“Approfitto per ringraziare i presbiteri che si sono resi disponibili e aperti a queste nuove esperienze di servizio pastorale per la comunità diocesana – le parole dell’arcivescovo Cipollone - gli Uffici di Economato e Cancelleria si prodigheranno affinché sia predisposta un’agenda funzionale alla organizzazione dei passaggi amministrativi di consegne: occasioni utili di conoscenza, seppur propedeutica, dei nuovi luoghi di servizio. Metto nelle mani della Beata Vergine Maria, Madonna del Ponte, e del Beato Apostolo Tommaso, nostri Patroni, le preghiere di tutto il popolo frentano in cammino”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arcidiocesi di Lanciano-Ortona, le nuove nomine pastorali
ChietiToday è in caricamento