menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: in Abruzzo finalmente zero contagi, stop ai bollettini quotidiani

Nessun nuovo caso positivo dagli ultimi tamponi effettuati, i cui risultati sono arrivati nelle ultime ore. Due invece i decessi: si tratta di due anziani della provincia di Chieti

Zero nuovi casi positivi al covid-19 in Abruzzo, su un totale di 1603 tamponi analizzati. Rispetto a ieri, quindi, non si registra un aumento di casi. Nella giornata di ieri (28 maggio) i positivi erano stati 4 su 1521 tamponi analizzati (0.3 per cento).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 770, con una diminuzione di 54 unità rispetto a ieri. Mentre dall'inizio dell'emergenza i casi positivi registrati sono stati 3237.

Fra questi sono compresi anche 404 pazienti deceduti: due in più 2 rispetto a ieri. I nuovi decessi riguardano una 92enne di Montenerodomo e un 92enne di Casoli.

Salgono invece a quota 2063 i guariti: 52  in più rispetto a ieri, di cui 177 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al covid 19 sono diventati asintomatici e 1886 che hanno risolto i sintomi dell'infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi.

Del totale dei casi positivi, 246 si riferiscono alla Asl Avezzano-Sulmona-L'Aquila, 820 alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, 1517 alla Asl di Pescara e 654 alla Asl di Teramo.

Attualmente 122 pazienti (-6 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva (9 in provincia dell'Aquila, 54 in provincia di Chieti, 48 in provincia di Pescara e 11 in provincia di Teramo), 3 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva (0 in provincia dell'Aquila, 0 in provincia di Chieti, 2 in provincia di Pescara e 1 in provincia di Teramo). Gli altri 645 (-48 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl (16 in provincia dell'Aquila, 130 in provincia di Chieti, 440 in provincia di Pescara e 59 in provincia di Teramo).

Un piccolo sospiro di sollievo, dunque, per la nostra regione. Quello di ogg è l'ultimo bollettino quotidiano del Servizio Prevenzione e Tutela della Salute dell'Assessorato regionale alla Sanità: dalla prossima settimana il report sarà trasmesso alla stampa due giorni a settimana.

Il prossimo report dettagliato sarà inviato mercoledì 3 giugno. Successivamente verrà trasmesso ogni martedì e venerdì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento