Coronavirus: 15 nuovi casi su quasi mille tamponi, c'è anche un bimbo di un anno

La maggior parte riguarda la provincia dell'Aquila e riguardano contatti di focolai o casi già noti

Sono 15 i nuovi casi di Covid 19 registrati nelle ultime 24 ore in Abruzzo, su 945 tamponi analizzati. La maggior parte, 13, riguarda la provincia dell'Aquila e si riferisce a contatti di focolai o casi già noti;  i restanti 2 sono invece nel teramano. I pazienti hanno un'età compresa tra 1 e 68 anni. Fortunatamente, resta ancora fermo a 472 il numero dei decessi, mentre quello dei contagiati sale a 3.906.

Attualmente, nella nostra regione sono 520 le persone che hanno contratto il Coronavirus, 11 in più di ieri. Di queste, 31 (1 in meno di ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva, 2 in terapia intensiva, mentre gli altri 487 (+12 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nel numero complessivo dei casi positivi sono compresi anche 2.914 dimessi/guariti (+4 rispetto a ieri), di cui 15 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19 sono diventati asintomatici e 2.899 che hanno risolto i sintomi dell'infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi.

Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 166.611 test.

Al netto dei riallineamenti e delle residenze accertate, il totale dei casi positivi, 519 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+12 rispetto a ieri), 925 in provincia di Chieti (+2), 1.709 in provincia di Pescara (+1), 720 in provincia di Teramo (+2), 31 fuori regione (invariato) e 2 (-2) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Lo comunica l'assessorato regionale alla Sanità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo giorno di zona rozza in Abruzzo": il post del Tg1 scatena l'ilarità dei social

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Zona rossa in Abruzzo: Marsilio ha firmato l'ordinanza

  • Zona rossa, si può fare la spesa in un altro Comune se si risparmia: le nuove indicazioni del Governo

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

Torna su
ChietiToday è in caricamento