menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marsilio e Verì

Marsilio e Verì

Coronavirus, Abruzzo pronto ad aumentare i posti letto di terapia intensiva

La rassicurazione del presidente della Regione Marsilio, che ha comunicato l'arrivo di 11 nuovi ventilatori

L'Abruzzo è pronto ad aumentare i posti letto di terapia intensiva. Lo ha assicurato il presidente della Regione, Marco Marsilio. 

Al momento, i posti sono 143, "anche se - ha precisato il presidente - si tratta di un numero in continuo aggiornamento. Ieri, sono arrivati 11 nuovi ventilatori. 

"Al Covid hopital di Pescara - aggiunge - era stata già strutturalmente prevista questa capacità di espansione. Tanto è vero - ha spiegato Marsilio - che ci sono delle camere attrezzate nornalmente con due degenze, nelle quali sono stati predisposti quattro attacchi per i gas medicali. A tal proposito - ha concluso - stiamo via via incrementando queste camere man mano che si rende necessaria l'attivazione di posti letto in terapia intensiva".

Per l'assessore alla Salute Nicoletta Verì è "fondamentale la rimodulazione dei posti letto che stiamo mettendo in atto e che coinvolge sia i reparti di terapia intensiva e di sub-intensiva che l'attività legata ai ricoveri ordinari. Stiamo evitando di chiudere quelle unità chirurgiche ritenute necessarie per portare avanti l'assistenza medica su tutto il territorio".

L'assessore Verì ha sottolineato, inoltre, "l'importanza di aver deciso di differenziare la sanità territoriale da quella ospedaliera affrontando tutta una serie di problemi in gran parte ereditati. In sostanza - ha concluso - stiamo contestualizzando l'appropriatezza dei nostri interventi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento