menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concorso d'arte per studenti e professionisti alla scoperta di Beethoven

Tutti i partecipanti verranno inseriti nel portale Artelier4d.com, che offre servizi digitali per promuovere e valorizzare gli artisti e le loro opere

Si chiama "I Racconti di Artelier4d" il concorso artistico organizzato da Artelier4d, in collaborazione con l'associazione Teatis Artibus, rivolto ai giovani e ai professionisti. Il concorso si pone come “un viaggio artistico e tridimensionale alla scoperta di Ludwig Van Beethoven” e si divide, come detto, in due sezioni. 

La prima è rivolta agli studenti del liceo artistico e coreutico Nicola da Guardiagrele e le opere in concorso saranno esposte alla Bottega d'arte della Camera di commercio di Chieti da sabato 4 a martedì 7 gennaio; la seconda è riservata ai professionisti, che vedranno le loro opere in mostra da lunedì 17 a sabato 22 febbraio 2020. Il tema del concorso intende tenere viva la memoria di Ludwig van Beethoven in occasione del 250esimo anniversario della nascita.

Lunedì 17 febbraio, alle ore 17, ci sarà il vernissage con la premiazione del vincitore del concorso da parte della giuria di esperti e critici d'arte di fama internazionale, tra cui Giorgio Grasso e Maria Palladino. In palio c'è un premio in denaro.

Tutti i partecipanti verranno inseriti nel portale Artelier4d.com, che nasce dall’intuizione di due giovani abruzzesi, Danilo Masci e Fabiola Pizzica, che operano da oltre 5 anni nel mondo del digital marketing con il brand AB Networks, collaborando con svariate attività e numerose associazioni artistiche. Il portale offre una serie di servizi digitali per promuovere e valorizzare gli artisti e le loro opere e per dar vita a un network capace di esaltare l’arte in tutta la sua bellezza, fino ad arrivare alla modernissima galleria tridimensionale, dove gli artisti e le associazioni trovano un'area per esporre i propri lavori.

Commenta la presidente di “Teatis Artibus”, Silvia Albanese:

Ritengo che finalmente con questo concorso riusciremo a offrire un mezzo concreto ai nostri artisti per confrontarsi nel mondo dell’arte a livello globale. Con la strategia, l’efficacia e la solida conoscenza della piattaforma di Atelier4D e con l’e-commerce si raggiungono utenti anche molto distanti, facendo crescere il loro potere d’acquisto. Teniamo particolarmente alla collaborazione con i giovani del liceo artistico, per sostenerli attraverso l’iniziativa e la promozione, sensibilizzando loro a diventare artisti e cittadini attivi nel loro contesto culturale e storico e sperando inoltre di fare del nostro territorio un luogo dove l’arte sia importante, un gesto normale e quotidiano che possa diventare sempre più un'opportunità lavorativa per i nostri futuri talenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento