Coronavirus: guariti quasi tutti gli ospiti del centro anziani di Atessa dove erano morte 5 persone

Buone notizie dalla struttura, ma il sindaco Borrelli continua a invocare chiarezza per comprendere come si sia sviluppato il focolaio

Il sindaco Borrelli

Buone notizie dal centro anziani Santa Maria di Atessa: su 21 ospiti rimasti nella struttura, 20 sono risultati negativi agli ultimi test per il Coronavirus, eseguiti sabato scorso; per uno, il tampone sarà ripetuto. 

Lo comunica il sindaco Giulio Borrelli, dopo la situazione di emergenza di 10 giorni fa, quando tutti gli anziani erano risultati positivi, dopo la morte di cinque ospiti. La Asl aveva inviato nella struttura i medici dell'Unità speciale territoriale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dopo tutte le preoccupazioni delle scorse settimane - dice Borrelli - finalmente una notizia che tranquillizza. È ancora da accertare perché in quella struttura si sia diffuso il contagio, cinque persone abbiano perso la vita, e tanti siano stati infettati. Il centro, dopo ripetuti interventi e sollecitazioni dell’amministrazione comunale, è oggi sotto il controllo dei medici dell’unità speciale territoriale, i tamponi e i risultati dei test avvengono con maggiore regolarità. La nostra comunità resta vigile e vicina ai suoi anziani", conclude il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Trovato in un fossato senza vita il corpo di Ettore Di Lallo

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento