menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bucchianico piange la scomparsa di Giuseppe “Peppino” Robuffo: “Ci mancherà la tua risata”

La triste notizia ha gettato nello sconforto l’interna cittadinanza e sono tanti i messaggi di cordoglio che si susseguono sui profili social. Aveva 70 anni 

Clima mesto a Bucchianico dalle 11 di questa mattina. Se ne è andato Giuseppe Robuffo, conosciuto da tutti come “Peppino”. Aveva 70 anni ed era molto conosciuto in paese.

La triste notizia ha gettato nello sconforto l’interna cittadinanza e sono tanti i messaggi di cordoglio che si susseguono sui profili social per la perdita di “una persona che  - scrive una concittadina – rappresenta un pezzo importante della nostra storia”.

Un uomo simpatico e burlone ma mai invadente poi quel “so’ Peppin” seguito da quella “risata travolgente che rimarrà sempre nei nostri cuori” ricorda una delle tante persone che ha avuto il piacere di conoscerlo in questi anni.

Lo si incontrava praticamente sempre nelle vie del centro, sempre pronto a scambiare quattro chiacchiere con giovani e non, pronto a portare la sua allegria e il suo sorriso.

Restano celebri le sue partecipazioni alla ‘Corrida Bucchianichese’, evento che si svolgeva nella piazza del centro storico del paese, all'interno della quale Peppino era assoluto protagonista.

Peppino Robuffo da qualche tempo era ricoverato al Ss. Annunziata di Chieti. Era risultato positivo al Covid.

Lascia i fratelli Urbano e Mario, le cognate e i nipoti.

I funerali si svolgeranno giovedì 11 nella chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo alle ore 11,30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento