rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità

Nuovo rettore della d'Annunzio, gli auguri di buon lavoro dai biologi di Abruzzo e Lazio

Dalla presidente dell'ordine Arduini, "l'impegno a collaborare in tutti i nostri variegati campi di applicazione, affinché possa realmente avviarsi quella sinergia tra professionisti sanitari in grado di garantire, da sola, competitività ed eccellenza al servizio sanitario ed alla ricerca scientifica"

"Un sentito e sincero augurio di buon lavoro da parte di tutti i biologi al nuovo rettore dell'università d'Annunzio di Chieti – Pescara, prof. Liborio Stuppia". Lo dichiara, in una nota, Daniela Arduini, presidente dell'ordine dei biologi del Lazio e dell'Abruzzo.

Docente di Genetica medica, dal 2020 direttore del laboratorio di Genetica molecolare – test diagnosi Covid 19 dell'ateneo abruzzese e presidente della Scuola di medicina e scienze della salute, Stuppia è espressione dell'area medica del campus di Chieti. "Al neo rettore va la pronta disponibilità dei biologi abruzzesi e l'impegno a collaborare in tutti i nostri variegati campi di applicazione, affinché possa realmente avviarsi quella sinergia tra professionisti sanitari in grado di garantire, da sola, competitività ed eccellenza al servizio sanitario ed alla ricerca scientifica", conclude la presidente Arduini.

Al neo rattore le congratulazioni anche del consigliere regionale Antonio Blasioli: "Intendo esprimere i miei più sinceri complimenti al nuovo rettore dell’università d’Annunzio, il professor Liborio Stuppia. Oltre a rivolgergli un sentito augurio di buon lavoro per il mandato 2023-2029, incarico prestigioso che senza dubbio saprà ricoprire con professionalità e competenza, mi auguro che la sua elezione possa essere di buon auspicio per un rinnovato rapporto tra la città di Pescara e l'ateneo, al fine di una sempre maggiore integrazione che consenta di generare e sviluppare nuove opportunità di crescita culturale e sociale, oltre che di sviluppo economico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo rettore della d'Annunzio, gli auguri di buon lavoro dai biologi di Abruzzo e Lazio

ChietiToday è in caricamento