rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità

Alla giornalista teatina Arianna Secondini il premio Maja 2021

Martedì pomeriggio la cerimonia del premio Maja - Donna d’Abruzzo 2021 istituito dalle Acli provinciali di Chieti

Alla giornalista Arianna Secondini va il “Premio Maja - Donna d’Abruzzo 2021”, istituito dalle Acli provinciali di Chieti e riservato alle donne abruzzesi distintesi nei seguenti settori: professione, impresa, lavoro, famiglia, volontariato, arte, sport e attività sociali. Il premio torna, dopo l’interruzione imposta dall’emergenza sanitaria, martedì 14 dicembre alle ore 18:30 al Palazzo del Governo a Chieti.

La manifestazione sarà aperta dai salutidel prefetto Armando Forgione e dal presidente provinciale delle Acli, Giulio Totaro. La prolusione, sul tema “Parità di genere, energia per il progresso social ed economico”, sarà curata dalla professoressa Augusta Consorti, prorettore vicario dell’Università degli studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara; Mimmo D’Alessio, presidente del “Premio Maja”, illustrerà le motivazioni che hanno portato le Acli ad istituire questo riconoscimento e annuncerà le motivazioni con le quali la giuria ha scelto la vincitrice dell’edizione 2021, Arianna Secondini. Le conclusioni saranno affidate al vice-presidente nazionale delle Acli, Antonio Russo.

Come spiega il presidente provinciale delle Acli, Giulio Totaro: “Abbiamo voluto riprendere questa iniziativa che resta legata, anche senza concomitanza di tempi nel calendario, alla Giornata mondiale della Donna, una ricorrenza che, per noi aclisti, si festeggia ogni giorno ovunque, in particolare nelle nostre famiglie, nei luoghi di lavoro e nelle sedi della vita civile, perché la sentiamo tale dentro di noi. Lo facciamo anche quest’anno con la quarta edizione del Premio Maja, istituito dalla presidenza provinciale di Chieti, che verrà consegnato alla giornalista Arianna Secondini, scelta dalla giuria per l’impegno, la passione e la dedizione con le quali ha meritato il successo professionale che oggi la vede come protagonista nel mondo dell’informazione radio-televisiva.  L’impegno, la passione e la dedizione sono elementi essenziali per noi. Sono le energie che gli aclisti mettono in campo nell’assistenza ai lavoratori e ai pensionati, nelle tante attività sociali che vivificano i nostri tanti circoli su tutto il territorio”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla giornalista teatina Arianna Secondini il premio Maja 2021

ChietiToday è in caricamento