Sport

Paralimpiadi, con Addesi e Tarlao il Team Go Fast vola a Tokyo

Partiti alla volta di Tokyo gli undici azzurri della nazionale italiana di paraciclismo

Sono partiti dall’Aeroporto di Fiumicino, dopo le due settimane di ritiro sull’Appennino a Rovere, gli undici azzurri della nazionale italiana di paraciclismo: dal 31 agosto al 3 settembre saranno impegnati nelle prove di ciclismo ai giochi paralimpici a cronometro e su strada a Tokyo.

Due azzurri sono gli uomini di punta del Team Go Fast di Roseto degli Abruzzi: Pierpaolo Addesi e Andrea Tarlao decisi a dare ancora una volta prova del loro grande valore.

La loro partecipazione alle Paralimpiadi rappresenta un motivo di grande orgoglio per i due atleti in primis che vedono ripagati i notevoli sacrifici che hanno sostenuto quotidianamente e per il Team Go Fast del presidente Andrea Di Giuseppe, essendo stata la prima realtà a credere da molti anni nella promozione del paraciclismo ed avendo costruito su di essa il progetto sportivo oltre agli amatori e ai giovani. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paralimpiadi, con Addesi e Tarlao il Team Go Fast vola a Tokyo

ChietiToday è in caricamento