Sport

Pallacanestro, il CSI premia la Magic Basket Chieti

Alla presenza dell’Arcivescovo di Chieti monsignor Bruno Forte, la formazione teatina è stata premiata presso l’Auditorium Crocelle

In occasione della 9^ Convention Provinciale del CSI, i giovani atleti della Magic Chieti categorie allievi e juniores, vincitrici dei rispettivi campionati provinciali e ben distintisi anche a livello nazionale (n.d.r. la compagine Juniores si è classificata al IV° posto nelle finali di Cesenatico), sono stati premiati dal Presidente provinciale del CSI Mimmo Puracchio che ha voluto voluto offrire un tangibile riconoscimento “per il contributo dato dalla Magic al percorso di crescita educativa e formativa dei suoi atleti”. Premiati anche il Presidente del sodalizio teatino Vincenzo Milillo, il dirigente Costantino Sassano e gli allenatori Gigi Bonvecchio, Stefano Pizzirani e Jacopo Pardi. La manifestazione, che si è sviluppata in una serie di interventi inerenti al tema “l’attenzione della Chiesa al mondo dello sport” ha visto a partecipazione dell’Assessore Viola e del Vice Sindaco Giampietro, in rappresentanza del Comune di Chieti, di Don Gionatan De Marco, direttore dell’Uff. Nazionale della CEI Sport, di Don Emiliano Straccini, Direttore dell’Ufficio Diocesano e dell’arbitro internazionale di basket Luigi Lamonaca, il quale è stato premiato a ragione di una carriera che lo ha visto straordinario protagonista sui principali palcoscenici mondiali della pallacanestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallacanestro, il CSI premia la Magic Basket Chieti

ChietiToday è in caricamento