Sport

Civitanovese Chieti: 1-2 colpaccio neroverde in trasferta

Bella vittoria dei teatini nonostante l'assenza di Esposito. Lagzir nel primo tempo e Maschio nella ripresa regalano i tre punti al Chieti. Di Margarita la rete rossoblu

Grande prova di forza dei neroverdi che espugnano il Polisportivo e salgono a quota 33 punti in classifica. Teatini ordinati in campo e senza sbavature. Il gol del vantaggio lo sigla Lagzir su punizione nel primo tempo. Nella seconda frazione di gioco Maschio raddoppia. I padroni di casa accorciano le distanze al19’st con Margarita.

CRONACA

Mister Ronci deve fare a meno dello squalificato Esposito. Il tridente d’attacco è così formato da Orlando, Broso e Pisani. Prima tempo praticamente perfetto dei teatini che alla prima occasione colpiscono.

VANTAGGIO CHIETI Minuto numero 11 punizione dai 25 metri per i neroverdi. Calcia Lagzir che con un gran sinistro fredda Silvestri e porta in vantaggio i suoi.

Al 15’ la Civitanovese si affaccia dalle parti di Placidi con Degano da fuori area. Conclusione fiacca che termina a lato.

Il primo tempo si gioca su ritmi blandi. Il Chieti gestisce senza patemi d’animo il vantaggio e si arriva al duplice fischio senza alcuna azione degna di nota. Il Chieti va al riposo in vantaggio per 0-1.

SECONDO TEMPO

RADDOPPIO CHIETI Passano 14 minuti da inizio ripresa e gli uomini di Ronci vanno di nuovo in gol. Sugli sviluppi di un calcio piazzato, Sbardella entra in azione sulla corsia destra e serve con un traversone basso in area Maschio. Piattone da pochi passi e Silvestri battuto.

GOL CIVITANOVESE La rete del raddoppio neroverde  scuote i marchigiani che al 19’ accorciano le distanze. Shiba innesca l’azione e serve Amodeo che serve l’assist a Margarita, il numero otto rossoblu a tu per tu con Placidi non fallisce.

La Civitanovese ci crede e al 24’st va vicina al pareggio. Shiba pesca Amodeo in area, l’attaccante rossoblu calcia, ma Placidi è attento e blocca la sfera.

Al 26’st l’ex neroverde Carlini si ritrova solo davanti al portiere neroverde ma perde clamorosamente l’attimo e permette ai teatini di rifugiarsi in corner.

L’ultima occasione del match per i padroni di casa arriva al 37’st. Margarita prova la conclusione da fuori, Placidi blocca a terra. I neroverdi vincono per 2 a 1 e a fine gara festeggiano con i propri supporters giunti da Chieti, un successo che proietta sempre più gli uomini di Ronci in zona playoff.  

TABELLINO

Civitanovese: Silvestri 5.5, Ficola 6, Mioni 6, Magini 5.5 (12’St Carlini 6.5), Morbiducci 6, Biagini 5.5, Bigoni 5.5, Margarita 6.5, Amodeo 6, Degano 5.5, Pintori 5 (3’St Shiba 6.5). Allenatore: Antonio Mecomonaco.

Chieti: Placidi 6.5, Sbardella 6.5, Giron 6, Maschio 6.5, Sgambato 6, Di Pietro 6, Lagzir 7, Perfetti 6 (21’St Diop 6), Broso 6, Orlando 6, Pisani 6 (30’St Lorenzoni 6).  Allenatore: Donato Ronci

Reti: 11’ Lagzir (Ch), 12’ st Maschio (Ch), 19’ st Margarita (Ci).

Note: Ammoniti Perfetti (Ch), Mioni (Ci). Angoli: 4 – 4. Spettatori 500 circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civitanovese Chieti: 1-2 colpaccio neroverde in trasferta

ChietiToday è in caricamento