Chieti calcio, inizia il Grandoni 2: primo allenamento a Sant’Anna

Apprezzato il ritorno del mister di Terni (insieme al vice Marchetti) che ha preso il posto dell’esonero di Pino Di Meo    

Il Grandoni 2 è iniziato. Il primo allenamento si è svolto in un clima sereno. Il mister neroverde dopo essere stato sollevato dall’incarico a metà novembre per cedere il posto a Pino Di Meo. Dopo la pesante sconfitta subita domenica scorsa dal Chieti  con il Porto Sant’Elpidio (0-5), però, è stato richiamato in sella alla squadra dal patron Giulio Trevisan e il presidente Antonio Mergiotti.

Mister Grandoni rispetto a due mesi fa, ha trovato una rosa di calciatori quasi del tutto nuova (il Chieti in questa stagione ha tesserato 50 giocatori): della sua gestione gli unici superstiti sono Ricci, Brugaletta, Fantauzzi, Traini, Malizia e Bacigalupo. Torna ricoprire il ruolo di vice allenatore il teatino doc, Francesco Marchetti.

Il tempo per conoscere a fondo i nuovi calciatori non sarà molto visto che già domenica ad Agnone contro l’Olympia Agnonese, ci si giocano punti importanti in chiave salvezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, riunione operativa in Regione: obbligo di isolamento per chi ha avuto contatti con le zone rosse

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

Torna su
ChietiToday è in caricamento