Sport Vasto

Il Chieti basket non riesce a conquistare il terzo posto, ma chiude in crescendo la VB Cup

I teatini sembravano prossimi ad una sconfitta pesante, ma nel secondo parziale sono riusciti ad aumentare l'intensità difensiva, con l'obiettivo di riaprire la finalizza del torneo

L'Asd Chieti Basket esce sconfitta dalla finale per terzo e quarto posto della VB Cup, contro Basket Venafro (54-62), al termine di una partita dalle mille emozioni. Cala il sipario su una manifestazione che ha visto trionfare senza mezze misure i padroni di casa del Vasto Basket.

I molisani, che parteciperanno alla prossima Serie C Silver campana, partono subito forte, imprimendo grande ritmo alla gara e bucando la retina con una facilità a tratti disarmante, al punto che i ragazzi di coach Mucci, nonostante reggano nei primi minuti, crollano dopo il giro di boa del primo quarto (9-24).

Di fronte a un destino apparentemente già annunciato per i teatini, che sembravano prossimi a una sconfitta pesante, nel secondo parziale i biancorossi provano ad aumentare l’intensità difensiva, nella speranza di riaprire la finalina. Con grande caparbietà, la squadra del presidente Di Masso piazza un contro parziale (13-12) che proietta il match su un filone per nulla scontato verso il secondo tempo. Dopo la pausa lunga, appunto, si concretizza una rimonta proverbiale per Berardi e compagni, che dominano sul parquet del PalaBcc annullando totalmente Basket Venafro, ormai in crisi su entrambe le zone del campo.

Il rendimento offensivo dei due quarti centrali nel loro insieme corrisponde a quello dei primi dieci minuti per i molisani, che perdono il brio di Zaim, best scorer della squadra con 18 punti, di cui solo 4, però, nella seconda metà di partita. Con il gap colmato (48-48), l’Asd Chieti Basket prova a completare la rimonta, ma il sogno non si concretizza nella realtà, perché gli avversari di maggior esperienza chiudono la pratica teatina lasciando nuovamente a un punteggio basso i biancorossi. Chieti esce da questa manifestazione con la consapevolezza di essere un gruppo under ancora in fase di maturazione ma anche con la sensazione di poter ripartire da questa gara in vista dell’imminente inizio di campionato (54-62). Da segnalare, invece, la vittoria netta del Vasto Basket sulla compagine di Isernia (83-54)

Parziali: 9-24; 22-36 (13-12); 48-48 (26-12); 54-62 (6-14)

Asd Chieti Basket: Abdulai, Desario, Berardi 14, Santurbano 1, Pardi 10, Ricciuti 2, Sigismondi 12, Giannini 2, Pace 7, Sarchioto 8. Coach Mucci.

Basket Venafro: Zaim 18, Casapenta 5, Cocozza, Pirozzi 7, Minchella 13, Capocci 2, Santoro, Carcillo 15, Montanaro, De Santis 3. Coach Valente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Chieti basket non riesce a conquistare il terzo posto, ma chiude in crescendo la VB Cup

ChietiToday è in caricamento