Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

La festa per la serie D deve aspettare: il Chieti pareggia all'Angelini con l'Avezzano

Primo tempo terminato con il vantaggio dei neroverdi, ma Pendenza ha riaperto i giochi, rinviando la conquista della promozione

L'esultanza di Fabrizi

La festa per la serie D, facendo i dovuti scongiuri, è solo rinviata. La conquista della promozione sarebbe stata la ciliegina sulla torta di una domenica speciale, quella del ritorno del pubblico allo stadio Angelini. 

Alla fine del primo tempo, grazie al gol di Fabrizi al 48esimo, i neroverdi hanno toccato da vicinissimo l'obiettivo. Poi, al 30esimo del secondo tempo, Pendenza ha regalato il pareggio all'Avezzano. Un punto che non è bastato a festeggiare la promozione anticipata: L'Aquila, infatti, ha vinto in casa contro il Capistrello. 

E proprio a Capistrello i neroverdi saranno impegnati mercoledì (16 giugno), nella penultima giornata prima della fine del campionato, all'Angelini, domenica prossima, contro Renato Curi Angolana. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La festa per la serie D deve aspettare: il Chieti pareggia all'Angelini con l'Avezzano

ChietiToday è in caricamento