rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Calcio

La calciatrice-artista abruzzese Deborah Salvatori Rinaldi ha presentato le sue opere al Chiostro del Convitto di Chieti

Cornice di pubblico importante all’evento della prima presentazione delle tele di PIA.design. “Emozionata e orgogliosa di questa prima presentazione nella mia terra d’origine", le parole di Deborah Salvatori Rinaldi. "Ho lasciato l’Abruzzo per il calcio e sono tornata grazie a un’altra passione: l’arte.

Grande successo di pubblico per “Emozioni, note e sport in una notte di fine estate”, l’evento svoltosi nei giorni scorsi al Chiostro del Convitto G. Vico di Chieti.

Un appuntamento inserito all’interno del calendario dell’associazione Il giardino delle pubbliche letture, organizzato dall’associazione Centro Studi Sport & Valori, che ha visto le donne assolute protagoniste della serata: Cinzia D’Alessandro con il suo libro “Partire… con zero e realizzare i propri sogni con ambizione, coraggio, disciplina” e la calciatrice-artista Deborah Salvatori Rinaldi.

Fil rouge della serata lo sport e i valori che esso è in grado di esprimere dato che il coraggio, i sacrifici, gli obiettivi e i successi sono i medesimi che guidano la vita di ognuno come, ad esempio, il papà di Cinzia che con la sua lungimiranza ha saputo creare un’azienda, ora in mano ai figli, nel rispetto della tradizione e degli altri.

Così come Deborah, che non ha lasciato mai da parte l’altra sua passione dopo il calcio realizzando delle opere d’arte uniche nel suo genere presentate in anteprima proprio nella serata al Chiostro.

“Emozionata e orgogliosa di questa prima presentazione nella mia terra d’origine – ha dichiarato Deborah Salvatori Rinaldi – Ho lasciato l’Abruzzo per il calcio e sono tornata grazie a un’altra passione: l’arte. Cosa vorrebbero esprimere le mie tele? Tre parole: ricordi, storia ed emozioni. Incorniciare la maglia della propria squadra del cuore o del campione, va oltre sport per un tifoso e per l’atleta stesso; significa raccontare una storia”.

Nel corso della serata l’associazione Sport &Valori ha altresì assegnato riconoscimenti al campione e vice campione del mondo di Judo, originari di Chieti, Lucio Tavoletta e Alessandro D’Urbano presenti insieme alla Chieti calcio maschile e femminile. 

La serata impreziosita dalle note musicali del cantautore Alfredo Scogna e dai versi di Angelo Del Romano e Simona Berardocco il tutto moderato da Mariele Sciubba.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La calciatrice-artista abruzzese Deborah Salvatori Rinaldi ha presentato le sue opere al Chiostro del Convitto di Chieti

ChietiToday è in caricamento