Sport

Pallacanestro: Bls a Fabriano senza Rajola

I biancorossi affrontano ancora in emergenza la difficile trasferta marchigiana. Appuntamento domenica alle 18, sul parquet del PalaGuerrieri di Fabriano

Nell’undicesimo turno di Divisione Nazionale A la BLS Chieti è impegnata, domenica alle 18, sul parquet del PalaGuerrieri di Fabriano, nella prima riproposizione dell’indimenticabile sfida che ha regalato ai biancorossi la promozione nella scorsa stagione. Per l’ennesima volta coach Sorgentone e il suo gruppo dovranno far fronte ad un’assenza pesante: Stefano Rajola è ancora alle prese con l’infortunio al tallone rimediato nel match con Matera, e sarà costretto a diversi altri giorni di riposo. La formazione marchigiana, che al momento occupa l’ultima piazza nella stessa division dei teatini, quella Sud-Est, si presenta invece al completo, con la ferma intenzione di fare il bis dopo essersi sbloccata nell’ultimo incontro casalingo, contro Capo d’Orlando.

Il faro della squadra allenata da Giordani è il confermato Stanic, playmaker da 12.8 punti e 3.8 assist, al cui fianco si sta mettendo in luce Alessio Iardella (miglior ladro di palloni della categoria con 4.3 recuperi, cui aggiunge 13 punti) e l’esperto Mario Gigena (miglior realizzatore dei suoi con 13.1 di media). Importanti anche il contributo sotto le plance di Mirko Trapella e il positivo impatto del classe ’92 Giorgio Sgobba.
Ad arbitrare l’incontro sono stati designati i romani Alessandro Buttinelli e Alex D’Amato.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallacanestro: Bls a Fabriano senza Rajola

ChietiToday è in caricamento