menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Axa Cup 2015 con il record di iscritti per il Miglianico Golf

Ben 148 golfisti hanno preso parte all'evento, che aveva finalità non solo sportive ma anche solidaristiche, in favore della Onlus pescarese Ada Manes

Sul green, le partenze si sono succedute per svariate ore di seguito, un susseguirsi della competizione fino a decretare i vincitori. Primo netto è risultato l'esperto Lucio Di Muzio (handicap 5, punti 39), mentre il primo Lordo è stato Stefano Cioci (handicap 4, punti 33). Il primo Senior, Fiammetta Ielo (handicap 15, punti 39), la prima Lady,Teresa Di Bonaventura (handicap 26, punti 36), il primo Junior, Edoardo Giovanni Rollo (handicap 14, punti 38).
Era presente anche il responsabile di tutto il circuito italiano Axa golf cup, Cesare D'Ippolito: "Il nostro circuito si compone di 12 tappe e negli anni ha avuto una crescita incredibile. Che giudizio do di Miglianico? Non sono di parte, io vengo da Roma, gli do un dieci e lode".
Il presidente del circolo Mario Dragonetti: "Grande soddisfazione per questo record. Ci stiamo già preparando per i grandi eventi di fine estate autunno, cioè la Pro-Am, il campionato italiano Open disabili e l'Alps Tour per professionisti".
La gara è stata organizzata dall'Axa agenzia generale Pescara di Mario Dragonetti, che ha curato la manifestazione in ogni piccolo dettaglio.
La collaborazione extrasportiva di questa edizione è stata con una attivissima onlus pescarese che dedica la sua attività ai bambini, la Ada Manes, presieduta dalla dottoressa Andriani. Gli obiettivi della fondazione sono facilitare le terapie chirurgiche rivolte ai bambini di ogni luogo e provenienza, di recente anche in Africa; la formazione di specialisti nel settore; miglioramento delle strutture mediche dedicate.

La raccolta dei fondi è avvenuta attraverso la vendita di biglietti, tramite la società di riferimento "Axa cuori in azione".
Senza considerare la partnership consolidata con l'Airc (associazione italiana per la ricerca sul cancro), spesso presente nelle competizioni di golf a Miglianico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento