rotate-mobile
Sport

Un argento e tre bronzi: l'inizio d'anno di Teate Scherma è luccicante

Alla seconda prova regionale assoluti di Spada, Teate Scherma conquista un argento, tre bronzi e due qualificazioni alla fase nazionale

Alla seconda prova regionale assoluti di Spada, ieri a Pescara, Teate Scherma ha conquistato un argento, tre bronzi e due qualificazioni alla fase nazionale. Come da tradizione, è stao il Pattinodromo ai Colli a ospitare la prova, che vede impegnati gli spadisti abruzzesi dai 14 anni in su.

In palio, oltre al podio, c'è una preziosa qualificazione alla fase nazionale, che si svolgerà nel mese di marzo e vedrà affrontarsi i migliori atleti provenienti da ciascuna regione italiana.

Luccicante l'inizio d'anno nuovo di Teate Scherma, che ha preso parte alla competizione con una compagine nutrita e agguerrita, composta da quattro ragazze e tre ragazzi. E ricco è anche il bottino finale: un argento, un bronzo e una qualificazione alla fase nazionale nel femminile, doppio bronzo e una qualificazione nel maschile.

A centrare il risultato migliore nella rappresentanza teatina è Eloisa Capone, che conduce una gara in crescendo arrendendosi solo in finale: per lei un secondo posto e la possibilità di competere in rappresentanza dell'Abruzzo alla fase nazionale. A farle compagnia alla gara nazionale anche il compagno di squadra Riccardo Zappacosta, che torna alle competizioni dopo lo stop dell'anno scorso centrando, oltre alla qualificazione, anche un importante terzo posto nella gara maschile.

Sul terzo gradino del podio anche Mauro Bignami, che raggiunge il prestigioso risultato all'esordio nelle gare abruzzesi e Natalì Cerasa, che conferma così le performance della scorsa stagione grazie ad una gara condotta con sicurezza ed equilibrio.

Da segnalare anche le buone prestazioni del resto dei portacolori Teate Scherma: a fine gara Costanza Bruno si piazza sesta, Giorgio Marasca settimo e Lara Clivio ottava. Una serie di risultati che dimostra il buon lavoro degli spadisti teatini, nonostante il periodo impegnativo, funestato da quarantene e restrizioni.

Per Eloisa Capone e Riccardo Zappacosta il prossimo appuntamento sarà quindi ai primi di marzo nella fase nazionale per la quale hanno conquistato il pass, tutto il resto degli Assoluti scenderà in pedana ad aprile per la Coppa Italia Regionale.

Per tutti gli atleti Teate Scherma, grandi e piccoli, invece il prossimo appuntamento è il Torneo di Carnevale, che si svolgerà nella sala d'armi di Via Tirino a Chieti Scalo domenica 27 febbraio.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un argento e tre bronzi: l'inizio d'anno di Teate Scherma è luccicante

ChietiToday è in caricamento