menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Matrimonio d’altri tempi: le più belle dimore storiche dove celebrare le nozze

Per chi ama lo stile signorile e regale, oltre che sposarsi al castello, potrebbe essere una bella idea organizzare un matrimonio delle dimore storiche di Chieti e provincia

Per chi ama lo stile signorile e regale, oltre che sposarsi al castello, potrebbe essere una bella idea organizzare un matrimonio delle dimore storiche di Chieti e provincia. Se sognate le grandi sale da ballo, gli imponenti lampadari con mille bracci e pendenti di cristallo, affreschi e pavimenti lucidi e infiniti, questa è la miglior scelta che potete compiere.

Ma dove si trovano le dimore storiche per sposarsi a Chieti e dintorni?

Palazzo Lepri

Fiore all’occhiello della nostra città, è possibile affittare le sue sale per organizzare un evento davvero unico, come un bel matrimonio lussuoso e regale. Splendida location che sorge al posto dell’antico Ospedale dei Pellegrini, è sicuramente la miglior scelta per chi sogna di sposarsi in città all’interno di uno spazio sorprendente.

Palazzo Conti Martucci

A Canosa Sannita si trova il Palazzo Conti Martucci, uno storico edificio caratterizzato da dettagli seicenteschi, perfetto sia per celebrare le nozze che per il ricevimento. All’interno della dimora signorile troverete volte a vela, finestre a bocca di lupo, una neviera, una cisterna per la raccolta dell'acqua piovana e numerosi altri ambienti.

Castello Ducale di Crecchio

Un’altra meravigliosa location per un matrimonio signorile è certamente il Castello Ducale di Crecchio. La struttura (pianta quadrata e quattro torri angolari) è davvero molto antica, tanto che non si riesce ancora a stabilire bene a quando risalga la sua costruzione. Nei secoli è stata saccheggiata e devastata ma è ancora in piedi, grazie anche a diversi interventi di restauro. Oggi al suo interno ospita il Museo Archeologico dell’Abruzzo Bizantino e Altomedioevale.

Palazzo D’Avalos

A Vasto c’è l’imponente Palazzo D’Avalos, che incanta le future coppie oltre che per la struttura signorile soprattutto per il meraviglioso e colorato Giardino Napoletano. Al momento, considerato anche il divieto di celebrare i matrimoni in spiaggia e negli hotel, il Comune di Vasto ha stabilito che le uniche sedi disponibili sono, appunto, il Comune e lo storico Palazzo D’Avalos.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento