rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
social Lanciano

Il Mastrogiurato di Lanciano: cos’è l’evento storico in costume che affascina

Un'importante rievocazione storica che interessa la città di Lanciano tra l'ultima domenica di agosto e la prima di settembre

Torna quest’anno, dopo lo stop dovuto alla pandemia, la rievocazione storia del Mastrogiurato di Lanciano. Si tratta di un evento di rilevanza non solamente regionale ma nazionale. Tante le iniziative che riguardano questo importante avvenimento, che dura diversi giorni – dall’ultima domenica di agosto alla prima di settembre.

Il corteo storico è anticipato da cene e fiore, concerti e musica, spettacoli e teatro di strada, in cui si alternano danzatrici, cavalieri, trampolieri e sbandieratori.

La rievocazione storia culmina durante l’ultima giornata, ossia la prima domenica di settembre, quando si celebra la solenne cerimonia di investitura del Mastrogiurato con un corteo di figuranti in costume d’epoca.

Ogni anno viene scelto un Mastrogiurato – per il 2022 sarà il giudice Antonio Didone. La manifestazione, che ha ottenuto il patrocinio del ministero dei beni e delle attività culturale e del senato della Repubblica, rievoca l’istituzione della figura del Mastrogiurato, voluta da Carlo II d’Angiò nel 1304. Il Mastrogiurato presenziava e controllava l’andamento della fiera di Lanciano, verificando che tutto filasse correttamente. I poteri gli veniva conferiti dal Regio Governatore e il Capitano della guarnigione.

La rievocazione storica dell’investitura del Mastrogiurato si terrà a Lanciano, al parco Villa delle Rose (ex ippodromo, dove si potrà accedere al villaggio medievale e al mercato internazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Mastrogiurato di Lanciano: cos’è l’evento storico in costume che affascina

ChietiToday è in caricamento