Scuola

Scelti i vincitori provinciali del concorso della polizia "PretenDiamo legalità": ecco le scuole premiate

A giudicare gli elaborati, la commissione presieduta dal questore Annino Gargano, in cui sedevano Rossella Mosca dell’ufficio scolastico provinciale Chieti-Pescara e il commissario della polizia di Stato Lorena Di Renzo

Il disegno vincitore per la categoria scuola primaria

Sono stati scelti i vincitori provinciali della quarta edizione del progetto/concorso “PretenDiamo legalità” per l’anno scolastico 2020-2021, indetto dalla Polizia di Stato. L'obiettivo, come si evince dal nome, era stimolare i ragazzi una riflessione sull'importanza della legalità

A giudicare gli elaborati, la commissione presieduta dal questore Annino Gargano, in cui sedevano Rossella Mosca dell’ufficio scolastico provinciale Chieti-Pescara e il commissario della polizia di Stato Lorena Di Renzo.

La commissione, dopo aver esaminato i singoli lavori prodotti, all’unanimità ha scelto i vincitori per ogni categoria (scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado).

I vincitori della categoria scuola primaria sono gli alunni della classe IV della primaria Fontegrande dell'istituto comprensivo Matilde Serao di Ortona, con il disegno dal titolo "Sei anche tu Cappuccetto Rosso". 

Per la scuola secondaria di primo grado, la IA della scuola di via Amiterno del Comprensivo 3 di Chieti ha convinto con l'elaborato “Lo strano caso della scomparsa dei quaderni”.

La classe IITa dell'istituto Pomilio di Chieti ha vinto la categoria delle scuole superiori con l'elaborato dal titolo: “Notte dell’Omicidio”

Per i ragazzi della scuola secondaria di secondo grado il testimonial d’eccezione è stato il commissario Mascherpa, protagonista del graphic novel edito da Poliziamoderna che con le sue indagini è stato fonte d’ispirazione per il lavoro dei ragazzi.

Gli elaborati saranno trasmessi all’ufficio Relazioni Esterne e cerimoniale-settore eventi della segreteria del dipartimento della Pubblica Sicurezza per partecipare alla selezione nazionale.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scelti i vincitori provinciali del concorso della polizia "PretenDiamo legalità": ecco le scuole premiate

ChietiToday è in caricamento