menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfalcio dell'erba, segnaletica e lavori di adeguamento sismico per l'inizio del nuovo anno scolastico

Riunione operativa in Comune con i dirigenti dei quattro istituti comprensivi di Chieti per pianificare gli interventi sui plessi

Si è tenuta ieri in Comune la riunione operativa in vista dell’inizio del nuovo anno scolastico nel corso della quale l’assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giampietro, ha incontrato i dirigenti scolastici dei quattro istituti comprensivi di Chieti Serafina D’Angelo, Ettore D’Orazio, Maria Assunta Michelangeli e Giovanna Santini, con l’assessore Di Felice e il personale dell’ufficio tecnico comunale.  “Abbiamo pianificato l’incontro per fare in modo che fin dal primo giorno del nuovo anno scolastico tutto funzioni perfettamente – ha detto Giampietro - assicurando una serena ripresa lavorativa agli operatori della scuola e agli alunni”. Sono quindi stati pianificati gli interventi sugli istituti scolastici, i servizi e il rifacimento della segnaletica orizzontale in prossimità dei plessi.

Gli interventi imminenti

“Appurate le esigenze dei quattro istituti comprensivi scolatici – ha proseguito Giampietro - abbiamo programmato una serie di interventi in vista del prossimo 11 settembre che già nelle prossime settimane saranno completati: dalla sostituzione della rubinetteria e dei sanitari rovinati, all’effettuazione di piccole operazioni di falegnameria sugli infissi, dagli adeguamenti sugli impianti elettrici, agli sfalci dell’erba nelle aree scolastiche”.
 
“Al di là della manutenzione ordinaria – ha aggiunto l’assessore Di Felice – abbiamo programmato con il dirigente dell’Ufficio Lavori Pubblici, Paolo Intorbida, interventi più rilevanti, di natura strutturale, sulle scuole: dai lavori di adeguamento sismico al plesso di Madonna del Freddo a quelli antincendio nelle scuole Mezzanotte e De Lollis, alla rimozione dell’amianto nella scuola di via Bosio. Inoltre, una volta portati a termine i lavori alla scuola De Lollis, provvederemo a riportare le classi della ex scuola Nolli, momentaneamente trasferite all’istituto S. Andrea, di nuovo nell’edificio di via Cerritelli”. 

“Con il direttore e il presidente della Società Multiservizi Chieti Solidale, Angelo Romano e Alfiero Corbo – ha ripreso l’assessore Giampietro - si è poi concordato di pianificare tutto quanto necessario affinché siano operativi da subito tutti i servizi, sia il trasporto scolastico ordinario che le attività curriculari, nonché le figure professionali di supporto agli studenti diversamente abili attive nell’assistenza scolastica specialistica. Importanti novità, invece, riguarderanno il servizio mensa, alla luce della recente approvazione in Consiglio Comunale del nuovo regolamento che prevede l’istituzione di una commissione con compiti consultivi e di controllo e i cui componenti potranno ispezionare la qualità delle pietanze servite ai ragazzi e vigilare sul rispetto del capitolato d’appalto”.   

L’assessore Colantonio ha invece annunciato che da lunedì 28 agosto, a seguito dei sopralluoghi effettuati in questi giorni con il vicecomandante della polizia municipale, Fabio Primiterra, partiranno gli interventi di rifacimento della segnaletica orizzontale in prossimità dei plessi scolastici, compresi quelli superiori di secondo grado. “Sarà posta particolare attenzione agli attraversamenti pedonali e ai passaggi viari maggiormente utilizzati da studenti e genitori. La ditta affidataria dei lavori inizierà le operazioni dalla parte alta della città fin dalle prime ore del mattino per poi proseguire nelle altre zone”.  

Il Comune incontrerà di nuovo i dirigenti scolastici nel corso della prossima settimana. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento