menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugurata la nuova biblioteca della scuola "V.Antonelli" di Chieti

La biblioteca “Baobab” costituisce uno spazio di informazione e documentazione anche in ambito digitale

Il 13 dicembre 2019 l’Istituto comprensivo 3 di Chieti ha inaugurato la biblioteca scolastica innovativa Baobab, presso la Scuola secondaria di primo grado “V. Antonelli”. La Dirigente, Maria Assunta Michelangeli e i docenti Concetta Fuschi, Gianfranco Puddu e Rosella Laudadio hanno illustrato al folto pubblico presente il percorso progettuale e didattico che ha portato alla realizzazione dell’innovativo ambiente realizzato con i fondi MIUR del Piano nazionale scuola digitale, Azione #24.

La biblioteca “Baobab” che costituisce uno spazio di informazione e documentazione anche in ambito digitale, è realizzata in ambienti accoglienti e colorati in cui è possibile una fruizione piacevole e condivisa della cultura sia nelle ore curriculari, sia nei momenti extracurriculari. La biblioteca, infatti,  potrà essere utilizzata anche come luogo di incontro per eventi culturali o per svolgere attività di aggiornamento e studio dei docenti.

Oltre ai numerosi studenti, genitori e docenti, hanno partecipato all’evento anche l’assessore alla pubblica Istruzione del comune di Chieti, Carla Di Biase e  alcune personalità particolarmente vicine e sensibili nei confronti delle esigenze della biblioteca, alle quali sono andati i sentiti ringraziamenti dell’Istituto.

Tra questi, si citano il Kiwanis Chieti Theate, rappresentato dal presidente Francesco Masciantonio e dal luogotenente Anna Maria Borgonsoli, che hanno donato un buono per l’acquisto di libri; di don Emiliano Straccini, docente della Scuola Antonelli e parroco della parrocchia dei SS. XII Apostoli,  e don Gino Marino, parroco del SS. Crocifisso, che hanno fatto delle consistenti donazioni di volumi di pregio.

L’evento è stato anche l’occasione per festeggiare i bambini della classe V B della Scuola primaria Via Amiterno che, guidati dalla insegnante Marina Screpanti, hanno vinto il prestigioso Premio nazionale eTwinning 2019 per il progetto EU&US. Ai bambini è stata consegnata ufficialmente la targa predisposta dall’Agenzia nazionale eTwinning Italia. I bambini della 5 B, insieme ai loro “colleghi” di plesso e ai loro docenti, saranno i protagonisti di altri eventi significativi organizzati nell’Officina delle lingue del plesso di Scuola primaria Via Amiterno.

Il tradizionale taglio del nastro all’ingresso degli ambienti della Biblioteca è stato il momento conclusivo di un evento che ha coinvolto l’intera comunità educante dell’Istituto comprensivo 3, sempre attento e impegnato a offrire ai propri studenti e alle loro famiglie le migliori opportunità formative e di crescita personale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento