menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata di prevenzione sanitaria alla villa comunale: test ed esami medici gratuiti

La Tendopoli della salute a cura del Kiwanis. Dalle 10 medici specializzati e infermieri saranno a disposizione dei cittadini

Una “Tendopoli della salute” per la prevenzione sanitaria della popolazione.  Sei tende e quattro gazebo quest’oggi (sabato 21 settembre) saranno alla villa comunale per offrire test ed esami medici specialistici gratuiti.

L’iniziativa è a cura dei club Kiwanis Pescara, Kiwanis Chieti-Pescara D'Annunzio e Kiwanis Chieti Pescara presieduti rispettivamente da Maria De Santo, Miranda Di Matteo e Leonardo De Santo in collaborazione con N.O.T./Nucleo Operativo Teate e associazione Cives, con il supporto dell’università degli studi “G. d’Annunzio, Comune di Chieti, Federfarma Chieti, Istituto Acustico Maico, M.A.S.C.I. Chieti 2.  

Dalle 10 alle 13 e dalle 15,30 alle 17,30 medici specializzati e infermieri saranno a disposizione dei cittadini  per eseguire test, screening ed esami specialistici. Nello specifico potranno effettuarsi: test allergologici, elettrocardiogramma e prelievi ematochimici, esami dermatologici con mappatura dei nei, visite oculistiche per i bambini, test diabetologici, impedenziometria, ecografia tiroidea, screening ginecologici, sedute di agopuntura e consulti di naturopatia, prove audiometriche, spirometria. 

“Come Club Kiwanis Pescara  - ha sottolineato la presidente Maria De Santo - stiamo portando avanti il Progetto Salute, avallato dal Ministero della salute e la Tendopoli di Chieti, nello specifico, èl’evento conclusivo di un percorso durato un anno che ci ha visto fare campagne di prevenzione sanitaria e alimentare nelle scuole, grazie anche all’associazione Cives che si è adoperata con corsi di disostruzione pediatrica e nelle fabbriche, sottoponendo a screening medici le operaie che non avevano possibilità economica di effettuare visite ginecologiche e senologiche”. 

“L’iniziativa – fanno sapere Fabio Cellini, vicepresidente Nazionale Cives ed Antonio Mancini responsabile N.O.T – sarà utile anche al lavoro portato avanti dalle associazioni di Protezione Civile perché al termine della giornata sarà stilato un report analitico del fabbisogno assistenziale legato alla salute della popolazione in caso di calamità”. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento