rotate-mobile
Politica

"Di fronte alla scuola Sant'Andrea c'è una perdita d'acqua da agosto": l'accusa di Pompilio (Azione Politica) [FOTO e VIDEO]

La consigliera comunale lamenta il mancato intervento del Comune "nonostante le svariate segnalazioni della dirigente scolastica"

"All’ingresso della scuola primaria Sant’Andrea di Chieti sono mesi che c’è un ristagno di fango che non permette un accesso confortevole per alunni ed insegnanti. Una perdita d’acqua a ciclo continuo dal mese di agosto che deriva da una pesante infiltrazione proveniente da un muro di contenimento limitrofo".

A lanciare l'allarme è la consigliera comunale di Azione Politica, Serena Pompilio che si è recata sul posto per un sopralluogo dopo che "la responsabile di plesso mi ha detto che ci sono state 5 segnalazioni da parte della scuola da agosto e nessuno è intervenuto.

Chi non interviene? Il comune o l’Aca? Non si sa, visto che da questa estate la perdita continua e nessuno interviene. La consigliera Serena Pompilio sollecitata da Federico Gallucci delegato da alcuni genitori preoccupati si è recata sul posto per verificare la problematica procedendo a richiedere un immediato accesso agli atti ai competenti uffici comunali per verificare lo stato di fatto visto che risulterebbe anche una relazione dei vigili del fuoco.

Quando si parla di perdita di acqua in città non c’è sordo che senta! Come già avvenuto per le fontane pubbliche ora un’altra perdita sotto gli occhi di tutti ma nessuno interviene. Il Comune ha fatto la sua parte? Lo vedremo. L’importante è la soluzione alla problematica che non può attendere oltre".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Di fronte alla scuola Sant'Andrea c'è una perdita d'acqua da agosto": l'accusa di Pompilio (Azione Politica) [FOTO e VIDEO]

ChietiToday è in caricamento