menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sette eletti per il centrosinistra e cinque per il centrodestra: ecco il nuovo consiglio provinciale

Ieri le elezioni di secondo grado, a cui ha partecipato il 70% degli amministratori dei 104 Comuni del chietino. Ecco tutti gli eletti

Sette consiglieri eletti per il centrosinistra e 5 per il centrodestra nel nuovo consiglio provinciale di Chieti, che avrà durata biennale, scelto con elezioni di secondo livello nella giornata di ieri (domenica 15 gennaio). Ha votato nel seggio unico allestito nel palazzo della Provincia il 70% di sindaci e consiglieri dei 104 Comuni del chietino.

Sono stati eletti, per la lista Chieti Provincia Unita, di esponenti del centrosinistra, la segretaria provinciale del Pd Chiara Zappaloroto, riusltata la più votata Arturo Scopino, sindaco di Montelapiano, Antonio Tamburrino, primo cittadino di Montenerodomo, Giovanni Di Stefano, sindaco di Fresagrandinaria, il vice sindaco di Vasto Vincenzo Sputore, il consigliere comunale di Francavilla al Mare Rocco Paolini e Pino Costantini, che siede invece nel consiglio comunale di San Giovanni Teatino.

La lista Insieme per la Provincia ha eletto il sindaco di San giovanni Teatino Luciano Marinucci, il consigliere comunale di Chieti Graziano Marino, e quello di Lanciano Gabriele Di Bucchianico. Solo due eletti della lista Obiettivo Provincia, con Emiliano Vitale, consigliere comunale teatino, e Tonino Marcello, consigliere di San Salvo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento