Riduzione tariffe sui rifiuti (Tari), Ferrara e Febo contro il Comune: "Nulla è stato fatto"

I due esponenti del centrosinistra teatino accusano l'amministrazione comunale di immobilismo. Il nuovo consiglio sulla Tari verrà discusso il 5 agosto in prima convocazione e il 7 in seconda

“Nulla è stato ancora predisposto e fatto per agevolare i cittadini di Chieti che di fatto si troveranno a pagare le stesse tariffe della fase pre-pandemica”. Il riferimento è alla tassa sui rifiuti e le dichiarazioni sono del candidato di centrosinistra Diego Ferrara e il capogruppo consiliare di Chieti per Chieti, Luigi Febo.

Dopo l'allarme dell'Udc sulla Tari, anche gli esponenti del centrosinistra sollevano il problema delle riduzioni per i cittadini. ”Dopo mesi dall'approvazione in consiglio comunale dell'ordine del giorno relativo alla riduzione della Tari - spiegano Ferrara e Febo - ad oggi il Comune non si è mosso per apportare le modifiche necessarie al regolamento che consente la rimodulazione delle tariffe".

Ferrara e Febo chiedono che venga convocato subito il consiglio comunale con il nuovo piano tariffario. "Nonostante la specifica norma governativa, con relative risorse previste a copertura delle minore entrate degli enti locali dovute al Covid-19, e al netto della volontà espressa da tutte le forze politiche dell'assise teatina - concludono i due esponenti del centrosinitra -  nulla è stato ancora fatto per agevolare i cittadini che per ora hanno avuto solo dilazioni che poco incidono nella rispettiva capacità contributiva e soprattutto nella rispettiva gestione economica lavorativa o familiare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il nuovo consiglio sulla Tari verrà discusso il 5 agosto in prima convocazione e il 7 in seconda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venticinquenne si ribalta con la Bmw a Chieti: miracolosamente illeso

  • Presentata la nuova giunta comunale a Chieti: Rispoli al lavori pubblici, Pantalone al commercio

  • "I dipendenti con un familiare in attesa di tampone devono andare al lavoro": la denuncia dell'Usb

  • Tamponamento a catena sull’asse attrezzato, diverse auto coinvolte

  • Interruzioni idriche a Chieti e provincia dal 20 al 27 ottobre: il calendario completo

  • Coronavirus a Chieti: 2 casi positivi e 7 persone in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento