Chieti Viva dalla parte degli animali: l'impegno della lista a favore degli amici a 4 zampe

La tutela degli animali e in particolare la realizzazione di quattro aree di sgambamento fra i punti principali del programma della coalizione di Di Iorio


Torna a ribadire l'impegno per gli animali la lista Chieti Via, che sostiene il candidato sindaco Bruno Di Iorio.

Ieri in conferenza stampa con diversi candidati della lista in compagnia dei loro cani ed esponenti di associazioni animaliste, il promotore di Chieti Viva, consigliere comunale Alessandro Marzoli, ha ricordato la vocazione ambientalista e animalista della lista, che ha voluto fortemente che la tutela degli animali fosse uno dei punti principali del programma della coalizione di Di Iorio.

"La vicinanza al tema non è di certo legata al periodo elettorale" ha ribadito Marzoli rivendicando le battaglie da lui condotte in questi anni in consiglio comunale, come l'approvazione del regolamento comunale per la tutela degli animali nel 2015 (d’affezione e selvatici) e per il rispetto delle norme sulla gestione degli animali con l’attendamento dei circhi sul territorio teatino.

"Ai numerosi ordini del giorno, interrogazioni e mozioni presentate negli ultimi dieci anni per far si che venissero realizzate aree di sgambamento - ha proseguito Marzoli - la giunta Di Primio non ha mai dato seguito. Su questo punto il dottor Di Iorio ha annunciato che, se eletto, realizzerà nei primi mesi della consiliatura quattro aree di sgambamento pubbliche e realmente fruibili dai cittadini, due nella parte alta e due nella parte bassa della città". Marzoli ha ricordato anche il grande lavoro delle associazioni e dei volontari che gestiscono il canile comunale e il problema della sterilizzazione delle colonie feline".

"Chieti amica degli animali non è solo uno slogan - ha concluso invece il candidato Di Iorio - ma un modo di intendere la città. Le istanze degli animali e dei loro accompagnatori troveranno sempre massima attenzione nella mia futura amministrazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Colpisce alla testa il fratello che viene ricoverato in prognosi riservata

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

Torna su
ChietiToday è in caricamento