rotate-mobile
Green San Giovanni Teatino

Torna la "Paper week" di Comieco, con la possibilità di visitare gli impianti di San Giovanni Teatino e Lanciano

L'iniziativa, che parte sabato e si rivolge soprattutto alle scolaresche, permette di scoprire di più su cosa succede a carta e cartone dopo il cassonetto, con a decine di convegni, iniziative e spettacoli organizzati su tutto il territorio nazionale

Torna da sabato 15 a venerdì 21 aprile, per la terza edizione, la Paper Week, la grande campagna informativa dedicata al ciclo del riciclo di carta e cartone organizzata da Comieco, in collaborazione con Federazione Carta e Grafica, Assocarta, Assografici, Unirima e con il patrocinio di Anci, del ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e di Rai Per la Sostenibilità. 

Una settimana durante la quale i cittadini potranno scoprire di più su cosa succede a carta e cartone dopo il cassonetto, partecipando a decine di convegni, iniziative e spettacoli organizzati su tutto il territorio nazionale per approfondire meglio come il gesto quotidiano della raccolta differenziata sia solo il primo fondamentale passaggio di un ciclo virtuoso che coinvolge tutti gli attori della filiera: dai cittadini ai Comuni, dagli impianti di gestione dei rifiuti fino alle cartiere e alle cartotecniche.   

Una delle novità principali di questa edizione è il ritorno in presenza di RicicloAperto: dopo la pausa legata alla pandemia, dal 18 al 21 aprile, oltre 100 impianti in tutta Italia apriranno le proprie porte, in particolare alle scolaresche, per approfondire le diverse fasi del ciclo del riciclo di carta e cartone.  

In Abruzzo sono tre gli impianti aperti, di cui due in provincia di Chieti, che accoglieranno oltre 300 studenti. Si tratta della cartiera Ico srl di San Giovanni Teatino, dell'impianto di recupero di Ecolan a Lanciano e dell'impianto gestito dalla Sama marketing e produzione di Basciano (Teramo). 

Inoltre, con lo slogan "Sulla carta siamo tutti protagonisti", Comieco ha avviato una call to action, trovando il supporto di tante associazioni, aziende, comuni, insegnanti, scuole, influencer, ma anche designer e artisti che con le loro iniziative animeranno il calendario della settimana diventando a tutti gli effetti dei #paperweeker  

Per l’occasione, martedì 18 aprile, a Pianella, Ico Industria Cartone Indulato srl terrà il progetto didattico "Packaging design: costruire un imballo dall'idea alla realizzazione", in cui si esploreranno le diverse fasi della progettazione del packaging in carta e cartone, dalla richiesta delle aziende fino alla sua realizzazione effettiva.  

  Altro appuntamento di richiamo è la Paper Week Challenge, quiz in diretta streaming sulle regole del corretto riciclo di carta e cartone, coniugando “formazione” e “divertimento”. La Paper Week Challenge si articola in 5 appuntamenti, da lunedì 17 a venerdì 21 aprile: per partecipare basta iscriversi online e il più preparato e veloce di ogni manche vincerà un buono Amazon da 100 euro. 

Il calendario delle iniziative della Paper week è in continuo aggiornamento sul sito di Comieco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la "Paper week" di Comieco, con la possibilità di visitare gli impianti di San Giovanni Teatino e Lanciano

ChietiToday è in caricamento