menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Goletta Verde fa tappa in Abruzzo per verificare la salute del mare

La storica imbarcazione di Legambiente in viaggio per monitorare la qualità delle acque marine, denunciare le illegalità ambientali, l’inquinamento, la maladepurazione e il marine litter

L’Abruzzo sarà l’undicesima regione toccata dal tour 2017 di Goletta Verde, la storica imbarcazione di Legambiente, che farà tappa a Vasto il 28 e 29 luglio, il 30 a Pescara ed il 31 a Pineto (Torre del Cerrano). Durante la tappa di Vasto sarà siglato il protocollo d'Intesa “L’Abruzzo, terra di turismi attivi” con la Regione, e la Goletta Verde sarà ospite del Siren Festival per lanciare un messaggio di difesa dei nostri mari e ribadire che sulle nostre coste vogliamo sentire il suono della musica e delle onde e non quello dell’airgun e delle ricerche petrolifere.

Anche quest’anno Goletta Verde sta navigando lungo la Penisola per monitorare le qualità delle acque marine, ma anche per denunciare le illegalità ambientali, l’inquinamento, la scarsa e inefficiente depurazione dei reflui, le speculazioni edilizie, la cattiva gestione delle coste italiane, le trivellazioni di petrolio che continuano a interessare la nostra Penisola.

Il tour è composto da 21 tappe con arrivo finale il 12 agosto a Lignano Sabbiadoro (Ud).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento